Artigianato, Botteghe Cremonesi
LIUTERIA – ORGANI – PIANOFORTI

LIUTERIAGrande fama ha Cremona nel mondo legata alla tradizione liutaria. Nella prima metà del Cinquecento, a Cremona Andrea Amati segnò l’inizio di tale tradizione che vide nel Settecento in Antonio Stradivari.

ORGANI Tipica della zona cremonese è l’arte organaria: all’inizio opera di monaci, poi, con l’importanza che lo strumento assunse nella musica religiosa, si formarono, un pò dovunque, botteghe di organari laici già nel Quattrocento e nel Cinquecento.

PIANOFORTI Noto ai più grandi concertisti e appassionati, un laboratorio cremonese si è sempre distinto per la delicata tecnica della costruzione e dell’ accordatura del pianoforte.

CAMPANE – FERRO – BRONZO – CUOIO

CAMPANE Un particolarissimo tipo di fonderia si trova a Ripalta Cremasca, borgo della provincia cremonese: questa volta non vi potremo ammirare statue o monumenti, ma campane in bronzo.

FERRO L’ arte del ferro battuto, che vanta antiche origini, riscontra, nella nostra provincia, un nutrito numero di maestri artigiani i quali mantengono viva tale gloriosa tradizione.

BRONZO Fin dal lontano 1933 è attiva a Cremona una delle pochissime fonderie artistiche tuttora presenti in Italia. Qui ancora si realizzano, con la tecnica della fusione a cera persa, opere in bronzo di vario genere, ideate e disegnate da valenti scultori.

CUOIO A Cremona esiste un laboratorio specializzato nella lavorazione del cuoio e della pelle: con sgorbie, incisori e stampini realizza bauli, cinture, borse e accessori rifiniti e cuciti esclusivamente a mano con decorazioni di carattere floreale di ispirazione orientale e azteca.

CERAMICHE – CREAZIONI ARTISTICHE – CREAZIONI IN SCAGLIOLA

CERAMICHE A Castelleone incontriamo nel suo studio una pittrice ceramista che decora ad impressione pezzi ceramici realizzati al tornio o fatti a mano, creando vasi, piatti da parete, lampade, grandi brocche arricchite con fantasiosi e decorati elementi floreali.

Vedi anche:  Tradizioni Trentino

CREAZIONI ARTISTICHE L’arte ad imitazione della natura, se per tale assumiamo il fiore come simbolo principe, trova nella produzione di fiori artificiali in seta la sua massima espressione. A Castelleone, infatti, possiamo ammirare veri capolavori di abilità e di pazienza

CREAZIONI IN SCAGLIOLA Le antiche radici di questa tecnica si possono far risalire all’ epoca ellenistico romana; dopo il grande prestigio di cui si valse nel Rinascimento e nel Barocco, tale arte venne trascurata sino alla sua riscoperta negli anni del dopoguerra.

INTAGLIO DEL LEGNO – CASSE E OROLOGI – VIMINI

INTAGLIO DEL LEGNO L’arte del legno, applicata all’esecuzione di pregevoli lavori d’intaglio è rappresentata nel nostro territorio da una particolare quanto cospicua attività la cui rinomanza ha varcato anche i confini nazionali.

CASSE E OROLOGI Una cornice atipica, ma pur sempre con la funzione di racchiudere un particolareda evidenziare, è costituita dalle casse per orologi a pendolo che vengono costruitea Bonemerse .

VIMINI Un artigianato tipico della tradizione cremonese è l’intreccio di vimini per la produzione di canestri di vario tipo e formato.

ORO – ARGENTO – PELTRO

ORO Fin dall’antichità l’ oreficeria è sempre stata un’ arte unica e preziosa, fantasiosa e creatrice: affidati all’eternità dell’ oro e alla policromia delle pietre preziose, sono nati gioielli di raffinata fattura.

ARGENTO Oggetti destinati all’ arredo e al decoro della casa sono i pezzi d’argenteria nati dalla perizia tecnica di un giovane artefice di Cremona

PELTRO Un esperto nella lavorazione del peltro opera ad Annicco da molto tempo, realizzando opere uniche e di indubbio valore artistico, seguendo l’antica arte dello sbalzo e del cesello.

VETRATE – VETRI

Vedi anche:  Sardegna

VETRATE Nell’ architettura d’ oggi si nota un ritorno al gusto antico della vetrata artistica, utilizzata come complemento d’ arredo per porte, finestre o pannelli, e destinata sia ad abitazioni private che a luoghi pubblici o di culto.

RESTAURO Di LIBRI – DIPINTI – OPERE LIGEE

RESTAURO LIBRI In due laboratori, di Isola Dovarese e di Cremona, si restaurano libri antichi, pergamene, codici miniati, manoscritti e qualsiasi documento di valore grafico e storico.

RESTAURO DIPINTI A Cremona si trovano inoltre laboratori dove operatori specializzati restaurano dipinti, su tela e su tavola, affreschi e sculture policrome, sia per privati che per enti pubblici.

RESTAURO OPERE LIGNEE Sparsi un po’ ovunque, in città e in provincia (Soncino, Vallate, Castelleone, Offanengo, Crema, Ripalta Cremasca, Spino d’Adda, Sergnano, Montodine, Pandino, Ostiano, Casalmaggiore.

Chiudi il menu