American Curl

american_curlAmerican Curl E' un gatto malizioso, dalle orecchie arricciate a falce di luna, con cui è facile convivere.
La nascita di questa singolare razza la si deve a una mutazione genetica avvenuta in una gattina randagia, di colore nero e dal pelo lungo; le orecchie erano, infatti, arricciate e quando partorì, due dei quattro micini avevano le stesse orecchie, non si trattava quindi di un'anomalia ma dell'azione di un gene dominante.

Iniziò, quindi, la nascita di una nuova razza felina l'American Curl, dove curi significa infatti ricciolo.
Oggi un'intera generazione di gattini può nascere con orecchie normali e nel giro di sei mesi la metà di essi può sviluppare un ricciolo particolare. I gatti che possiedono questo tratto rappresentano questa nuova razza.

La razza presenta sia la varietà a pelo lungo sia quella a pelo corto, il mantello può presentare un insieme di colori, ma sono più comuni i gatti dal pelo unicolore, multicolore e marmorizzato. Le orecchie arricciate sono l'unico carattere peculiare della razza, queste devono essere grandi ed erette con cartilagine rigida al tatto, il bordo interno deve presentare un'increspatura alla base; l'entità dell' arricciatura determina il grado di curvatura verso il centro posteriore del cranio.

L'aspetto generale del corpo deve essere solido, robusto ma non massiccio, la testa a tronco di cono è più lunga che larga; il naso è diritto e gli occhi grandi e obliqui devono essere brillanti e vivaci e in armonia con il colore del mantello.

american_curlE' un gatto dal temperamento equilibrato, costante negli umori, molto malizioso e giocherellone, comunque facilmente gestibile. Questo micio è molto socievole, affettuoso, sensibile, accetta volentieri gli altri gatti, i cani e apprezza la compagnia dei bambini; è una razza che in pratica non miagola quasi mai.

E' molto intelligente, riesce ad aprire il frigorifero, le porte di casa e degli armadi, corre alla porta quando riconosce i passi del padrone, riporta oggetti che gli vengono lanciati ed è capace di fare molti altri giochi.

Soffre la solitudine, infatti è consigliato a persone che gli possono dedicare molto del loro tempo, ha bisogno d'affetto e di essere circondato da tutti i membri della famiglia.
Se viene lasciato solo per alcune ore durante la giornata, al ritorno a casa deve essere ricoperto di coccole.