Il gatto Sokoke

sokokeSokoke I gatti Sokoke chiamati Khadzonzo dalle tribù locali che significa "come la corteccia", sono originari del Kenia, in particolare dalla foresta omonima che si trova a pochi chilometri dall'Oceano Indiano, nei pressi di Malindi.

Questi gatti, per certi versi simili ai gatti comuni, presentano zampe e corpo molto più allungati, con grandi orecchie e occhi. È possibile che questa razza esista in Kenya da parecchi secoli ma è difficile datare e trovare la sua provenienza esatta, nel 1992 la razza Sokoke è stata riconosciuta ufficialmente.

Questo gatto di media taglia è caratterizzato dal mantello a pelo corto a motivo brown marble tabby.
Ha un aspetto intermedio tra un gatto selvatico e uno domestico, tipica la tigratura del suo mantello; anche il suo carattere è un miscuglio di selvaticità e affettuosità, che lo rende un compagno ideale solo per chi è consapevole di tale caratteristica.

Sono gatti indipendenti, riescono ad adattarsi bene alla vita casalinga, anche se è meglio dare loro la possibilità di uscire in giardino o in campagna. Amano stare a , lungo fuori casa e non esitano a tuffarsi ; per catturare un pesce; se abituati da piccoli, sanno essere molto socievoli, anche con altri gatti o con il cane.

sokokeIntelligenti e astuti, apprendono molto facilmente. Il Sokoke è descritto come un gatto attivo, giocherellone, a cui piace arrampicarsi, si adatta bene alla vita in appartamento se ha abbastanza spazio per fare delle attivi- tà fisiche.

Il Sokoke è un gatto di media taglia con un aspetto elegante, il suo corpo è fine ma anche muscoloso e con un petto prominente, è alto sulle zampe e quelle posteriori possiedono una curvatura particolare che è caratteristica della razza.

Il pelo è molto corto, compatto, attaccato al corpo e senza sottopelo, e lucido. Il solo tipo di mantello autorizzato è il brown marble tabby, ovvero tigrato con macchie nere su fondo grigio o marrone dorato le cui parti nere solide contengono dei peli ticked tabby.

Gli occhi sono di colore ambra o verdastri. Si tratta di una razza piuttosto rara, viene allevata in Danimarca, Norvegia, Stati Uniti e Canada, vengono importati esemplari dal Kenia per evitare incroci tra consanguinei.

Photo Gallery