Singapura

SingapuraSingapura è il nome malese della città di Singapore, dove questa razza è stata creata intorno alla metà degli anni settanta, i progenitori di questi gatti vivono allo stato selvatico nel sud-est asiatico e sono conosciuti come Draín Cat of Singapore.

La razza è stata riconosciuta a livello internazionale solo in tempi recenti. Questi gatti dalla taglia piccola pesano in media 2,5 chilogrammi, simili a linci in miniatura, presentano un mantello focato con tigrature marrone su colore base avorio; tradizionalmente sono di colore sabbia con ticking marrone caldo sulla maggior parte del corpo e del muso, il mento e il torace sono solitamente più chiari, mentre la punta della coda è marrone scuro.

Hanno un corpo compatto ma non tarchiato con ossatura fine, la testa è piccola e tonda, posta su un collo abbastanza corto e muscoloso; il naso è contornato da una linea scura sottile, le orecchie sono grandi e dritte, leggermente appuntite, gli occhi sono grandi, a mandorla, di colore verde, contornati da una linea marrone scura; gli arti sono muscolosi con zampine piccole e ovali, la coda è lunga con la punta arrotondata.
Singapura
Il mantello è morbido, corto e ben aderente al corpo, ogni singolo pelo mostra almeno due bande di ticking scuro con radici chiare; viene allevato esclusivamente nella varietà a mantello focato con tigrature marrone su colore base avorio, sono ammesse eventuali tigrature sulle zampe.

Affettuoso e molto legato alla famiglia del suo padrone, comunica non miagolando ma richiamandolo con piccole zampate e morsettini, anche se qualche volta sono timidi con gli estranei.

Curiosi e vivaci, socievoli, si mantengono attivi anche da adulti, convivono senza problemi con altri gatti e, se abituato da cucciolo, anche con i cani.

Ama molto giocare, apprezza molto la vita in casa, ma adora molto anche la vita all'aria aperta per soddisfare la sua voglia di libertà.

Photo Gallery