Gatto PETERBALD

PETERBALDIl Peterbald è un gatto di origine russa, con pelliccia rada o nulla, nato dall'accoppiamento fra esemplari di tipo siamese e gatti nudi russi Don Sphynx.

Nel 1987 si iniziò in Russia la selezione del gatto nudo russo chiamato Don Sphynx, alcuni allevatori di Siamesi ed Orientali iniziarono ad accarezzare l'idea di creare un gatto nudo con l'eleganza di un Siamese; fu così che nel 1994 nacque la prima cucciolata di quelli che in seguito furono chiamati "Petersburg Sphynx" e infine Peterbald, ossia dei gatti con una pelliccia molto sottile e fragile che in alcuni esemplari tendeva a diradarsi diventando nudi.

Morfologicamente questi gatti avevano tutte le caratteristiche fisiche dei Siamesi e degli Orientali, da cui discendevano, ed è per questo che ancora oggi gli accoppiamenti consentiti per selezionare i Peterbald sono unicamente con queste due razze.

Il Peterbald è conosciuto anche come il Siamese nudo. Di corporatura slanciata e filiforme, con il corpo tubolare ma muscoloso, le zampe sono lunghe e snelle con piccoli piedi ovali, la coda molto lunga e sottile.

Il muso è allungato con grandi orecchie ben aperte alla base che formano un triangolo ideale con il mento forte, il profilo deve essere dritto, gli occhi sono di medie dimensioni, a forma di mandorla e leggermente obliqui: se il mantello è di colorazione siamese sono blu e se di colorazione orientale sono verdi.

PETERBALD Il mantello può essere di cinque tipi, gli unici riconosciuti sono Nudo, Flock, Velour e Brush con il Nudo come il più desiderabile, possibile la nudità completa, solitamente coperto da un sottile strato di peluria che lo fa sembrare di velluto.

L'accoppiamento con i gatti di tipo Orientale, che ha portato alla nascita del Peterbald, l'hanno fatto discostare decisamente, a livello caratteriale, da quello che è stato il suo capostipite, il Don Sphynx.

Questi gatti, infatti, seppure affettuosi e giocherelloni, hanno la classica intelligenza e attività del gatto Siamese, che li porta ad essere sempre presenti e molto atletici.

Certamente dei gatti non adatti a chi vuole un cucciolo che rimanga sempre sul divano o a giocare su pavimento, il Peterbald, infatti, è un abile saltatore e adora esplorare tutta la casa, salvo appisolarsi poi sulle spalle del padrone come il suo diretto predecessore Orientale.

La vocalità del Peterbald è notevolmente pressante, sanno emettere sonori e differenti vocalizzi che lo aiutano a comunicare con il padrone.

Photo Gallery