German Rex

German_RexGerman Rex E' una razza felina molto rara a mantello arricciato, molto simile al ish Rex e al Devon Rex, la sua storia inizia nel 1930 con un figlio di un Blu di Russia e una gatta d'Angora color tabacco.

Questo gatto, nella Prussia orientale, raggiunse una grande popolarità, si accoppiò con figlie e nipoti, cosa molto comune nei diffondendo il fattore recessivo del mantello riccio.

Una gatta di questo tipo, di colore nero, fu trovata a Berlino nel 1947, nell' autunno del 1951 fu adottata da una dottoressa che le diede il nome di Lammchen, che in tedesco significa agnellino; fu accoppiata con un suo figlio e nacquero due maschietti riccioluti.

Il riconoscimento ufficiale della razza arrivò soltanto nel 1983. È un gattino di taglia media, forte, muscoloso, solido, ma non è massiccio ne' pesante, ha un petto arrotondato e possente, la schiena è diritta dalle spalle alla groppa.

Ha una testa arrotondata, con una buona larghezza tra le orecchie, le guance sono ben sviluppate. Il naso ha una leggera spaccatura alla base; ha un mento massiccio, i baffi, più corti del solito, sono ricci.

german_rexLe orecchie sono di taglia media, larghe alla base, dalle punte leggermente arrotondate, il lato esterno è coperto da un pellame fine e spesso, la faccia interna è leggermente vellutata.

Ha delle zampe fini, di media lunghezza, i piedi sono ben sviluppati e leggermente ovali, di forma arrotondata.

La coda ha una lunghezza media, forte alla base e che si assottiglia verso una punta arrotondata. La pelliccia è abbondante, il suo mantello è fatto di pelliccia vellutata, dolce, molto setosa: è ondulata o ricciuta e si arriccia su tutto il corpo; è più lunga di quella del Cornish Rex e più irsuta.

È un gatto attivo, sorprendentemente vivace, molto paziente, di umore costante, è equilibrato, socievole con gli altri gatti, sensibile, dolce e tanto affettuoso col suo padrone.
E' un gatto che non soffre il freddo, è completamente ambientato nel clima medio europeo.

Photo Gallery