Asian

gatto_asianLa denominazione "Asian" è usata per indicare gatti di tipo Burmese che differiscono nel colore, nel disegno e nella lunghezza del mantello.

Il gruppo Asian, che ha origine nel 1981 in Gran Bretagna, comprende svariate razze tra le quali il Burmilla, il Bombay e il Tiffanie, tuttavia il nome viene usato solo per gli Asian Smoke e Tabby.

Vi è un grande potenziale per gli allevatori del gruppo Asian Tabby poiché per questi gatti sono accettati i quattro tipi di tabby: blotched (macchiato), spotted (chiazzato), mackerel (a strisce verticali e zampine bianche) e ticket (mantello zigrignato) in una vasta gamma di colori, comprese le combinazioni torbe; altre variazioni di colore sono il rosso (cornelian), burmese brown smoke, chocolate smoke e il black smoke.

L'Asian mackerel tabby presenta una linea scura che corre lungo il dorso fino alla punta della coda, con strette righe verticali che si dipartono dalla riga dorsale e scendono lungo i fianchi; ha orecchie leggermente inclinate in avanti, disegno della M sulla fronte, occhi ben distanziati, corpo di media lunghezza, zampe posteriori leggermente più alte di quelle anteriori, piedi ovali e coda elegante medio folta portata con fierezza.

gatto_asianE' una razza a pelo corto (non esiste la varietà a pelo lungo), fine, morbido e aderente al corpo.
Un buon contrasto tra il disegno tabby nero e il colore chiaro sottostante è molto importante in questo gatto. E' un gatto vivace e simpatico, attivo, compatto, muscoloso con una struttura equilibrata, cranio arrotondato tra le grandi orecchie inclinate in avanti, corpo di media lunghezza con petto forte e arrotondato.

Benché questi Asian siano per natura leggermente più tranquilli dei Burmesi, la loro voce è sempre molto sonora, specialmente nelle femmine, quando sono in calore.

Photo Gallery