Alimenti umidi per cani e gatti

alimenti_umidiAlimenti umidi per cani e gatti I fattori nutritivi dei quali il nostro quattrozampe ha bisogno.

Sono più appetibili delle crocchette grazie alla loro consistenza morbida, oltre che più ricchi di grassi e zuccheri.

Gli alimenti umidi per cani e gatti contengono di norma il 75-80% di acqua, sono prodotti abbastanza completi di tutti i fattori nutritivi di cui il nostro quattrozampe ha bisogno.

Per preparare un prodotto commerciale umido bisogna avvalersi della formula, in cui vengono indicati tutti gli ingredienti necessari con le giuste quantità; ogni azienda produttrice custodisce la formulazione che caratterizza il proprio prodotto e quando gli ingredienti sono selezionati dalle bilance computerizzate, sono pesati secondo le istruzioni contenute nella formula.

In sequenza, questi componenti, sono miscelati tutti assieme in modo da creare un impasto omogeneo, subisce un preriscaldamento a 56°C per permettere la parziale degradazione degli amidi, che sono poco digeribili dallo stomaco dei carnivori, infine, la denaturazione delle proteine che diventano maggiormente assimilabili. Segue il confezionamento e la cottura finale che avviene in autoclave ad elevate temperatura e in condizioni di sottovuoto; grazie a questo trattamento i prodotti umidi non contengono conservanti poiché tutti i tipi di microrganismi, che si tratti di muffe, virus o batteri, vengono distrutti.

Esistono moltissime varietà di confezioni diverse per i prodotti umidi, le più classiche sono le lattine che vengono prodotte in moltissime pezzature e formati. Le mini-lattine monodose sono molto amate dai proprietari dei cani di piccola taglia e dei gatti, perché offrono un pasto sempre fresco di apertura e un'ampia varietà di gusti.

Grande successo di qualche anno fa, ma sempre meno diffuse, sono le vaschette, mentre una delle novità degli ultimi tempi sono le bustine, anche queste veramente pratiche e vendute in confezioni monodose.

I prodotti umidi più classici sono i bocconi, una preparazione simile alle nostre polpette, immerse in un sughetto o gelatina, sono molto appetibili, però a causa del tipo di lavorazione contengono percentuali di carne molto esigue, spesso al di sotto dell'8%. Infatti, per creare questi bocconi, l'impasto deve contenere elevate percentuali di cereali, in modo che gli amidi possano aggregare gli ingredienti rimanenti; il sughetto non è altro che acqua ricca di aromi e zuccheri per cui non fornisce fattori nutritivi utili al nostro animale.

Nei patè, invece, la percentuale di carne è molto più alta, in alcuni casi si sfiora il 100%, la cui lavoraziane consiste nella macinatura di tutti gli ingredienti e nell'attenta miscelazione; a questa categoria appartengono i prodotti nutrizionali più validi.

Le mousse sono molto simili, solo che la macinatura è più fine e per ottenere la consistenza spumosa viene insufflata aria, però a causa della consistenza non sono molto amate dai nostri quattrozampe.

Dal punto di vista dell'appetibilità, i prescelti sono sicuramente gli sfilaccetti, sono simili alla carne e al pesce destinati all'alimentazione umana, con una consistenza molto facile per la masticazione, ma pur essendo prodotti di alta gamma appartengono agli alimenti che non sono completi e devono essere integrati con altri prodotti, I prodotti umidi sa no più appetibili delle crocchette grazie alla loro consistenza morbida, con caratteristiche simili al cibo fresco, sono più ricchi di grassi e zuccheri che ne esaltano le proprietà organolettiche; sono cibi però che possono aumentare il rischio di sovrappeso e obesità.

Per questi cibi esiste anche un problema temperatura, infatti, cani e gatti preferiscono consumare l'alimento a 37-38°C, cioè una temperatura vicino a quella corporea. Una limitazione dei cibi umidi è il costo che è superiore a quello di un prodotto secco di eguale qualità.

Photo Gallery