SLOUGHI AZWAKH

SLOUGHI_AZWAKHSLOUGHI AZWAKH Soltanto attorno al 1970 di questo bel Levriero africano a pelo raso, da non confondere con lo Sloughi ben noto, si è scoperta l'esistenza.

Il suo paese d'origine è il Mali e più precisamente la regione di Sahel; sono stati allevati dalle numerose tribù di nomadi del Sahara Meridionale e venivano utilizzati come cani da caccia, da guardia e da compagnia.

L'Azawakh insegue la propria preda o intruso in gruppo, si riposa sui tetti bassi di paglia delle case del villaggio dei suoi proprietari e durante la notte se avvista una preda o un intruso, salta giù velocemente del suo comodo giaciglio per rincorrerla e ad esso si uniscono altri suoi simili nella caccia.

Chiamato anche Levriero Tuareg h, esprime, tanto nella sua morfologia quanto nelle sue manifestazioni psichiche la sua vocazione di gran cacciatore di selvaggina veloce, non disdegnando dall'essere un buon compagno dell'uomo benché non sia troppo socievole, per il carattere distaccato con gli stessi familiari, mentre si affeziona con dolcezza a colui della famiglia che egli sceglie.

SLOUGHI_AZWAKHIl Tuareg Sloughi ha gambe lunghe e flessuose, una forma slanciata che gli conferisce un'aria elegante e fiera.

È un cane di media-grande taglia, con struttura ossea e muscolatura dove si intravvedono sotto tessuti asciutti e fini.

Il suo corpo è circoscritto nel rettangolo con il lato più lungo verticale.

La pelle è bella e tesa sull'intero corpo, il pelo è corto di colore fulvo a macchie bianche sulle estremità, con sfumature da sabbia chiaro a fulvo scuro, non devono essere presenti peli sul ventre. Ciascuno o almeno uno dei quattro arti deve avere obbligatoriamente una calza bianca o perlomeno una traccia sul piede.

È un cane veloce, attento, orgoglioso, diffidente con gli estranei, raggiunge la velocità di 60-70 Km orari. L'altezza al garrese è superiore alla lunghezza del tronco, le anche generalmente superano il garrese, per i maschi gli estremi sono stabiliti fra i 64 e i 72 cm., mentre nelle femmine fra i 61 e i 71 cm.
La razza è stata ufficialmente riconosciuta nel 1993.

Photo Gallery