RAFEIRO DO ALENTEJO

rafeiro_do_alentejo II Rafeiro do Alentejo, detto anche Matin de l'Alentejo o Alentejo mastiff, è una razza autoctona del Portogallo. Il nome di questa razza si deve alla storica regione dell'Alentejo, che si trova al confine con la Spagna; questa regione del Portogallo è caratterizzata da un clima con grandi escursioni stagionali, con fortissimi caldi estivi e grandi gelate in inverno.

Essendo autoctona non c'è da dire molto sulla sua storia, la razza si è evoluta autonomamente, senza l'intromissione di sangue estraneo.

lI Rafeiro do Alentejo è oggi praticamente sconosciuto al di fuori del suo Paese d'origine,ma molto diffuso nelle fattorie e nelle numerose ville della regione di cui porta il nome, molto vigile sia di giorno che di notte e aggressivo verso gli sconosciuti.

Cane di grande taglia, forte, rustico e sobrio, gli elementi di lunghezza prevalgono poco su quelli di larghezza, ha un profilo convessilineo ed è sub-longilineo.

Ha una costruzione corporea molto ben proporzionata e la sua struttura è di ottimi rapporti, è un cane che dà l'impressione di grande stabilità ed estrema robustezza.

Questa razza è un'eccellente cane da guardia delle aziende e delle abitazioni, è utilizzato moltissimo per quest'impiego ma viene anche utilizzato per la guardia al bestiame tenuto allo stato brado.

Di notte è un cane estremamente vigile e molto sensibile ai rumori, dall'udito finissimo, ma con gli altri sensi anch'essi decisamente molto sviluppati; durante il giorno il cane è tranquillo, sempre rimanendo minaccioso nei confronti degli estranei. Con il suo padrone si rivela dolce, fedele e incredibilmente docile.

rafeirodo_do_alentejo La testa assomiglia a quella dell'orso ed è proporzionata alla complessione del cane, con mascelle forti e ben muscolose, il cranio è largo e convesso, gli occhi sono piccoli ed ellittici, orizzontali e di colore scuro, mentre le orecchie sono ripiegate e pendenti, poco mobili, piccole e triangolari.

Il pelo è corto o semilungo, grosso, liscio e denso, i colori ammessi sono: lupino, fulvo, giallo; questi colori possono essere abbinati con il bianco oppure comparire con il bianco macchiettato, a righe oppure a strisce scure.

L'altezza al garrese varia dai 66 ai 74 cm. per i maschi e dai 64 ai 70 per le femmine, il peso 40-50 Kg. per i maschi e 35-45 per le femmine.

Photo Gallery