Puli ungherese

PuliPuli ungherese, Cane di nazionalità ungherese, originario dell'Asia, arrivato al di qua del Caucaso fino a giungere, in Ungheria, con i pastori nomadi mille anni fa Conserva affinità con il Terrier Tibebetano mentre taluni lo fanno discendere da un non ben definito Pastore Persiano.

Nei secoli scorsi era impiegato anche per la caccia in cui eccelleva, specialmente per il riporto in acqua, tanto è vero che viene definito anche Cane da acqua ungherese.

Vivace, intelligente, agile, senza particolari esigenze, di mole media, tarchiato, si adatta bene dappertutto, è un carte da guardia e da compagnia; con un caratteristico mantello cordato che, lunghissimo tocca il suolo e lo ricopre totalmente, testa compresa.

Il Puli è un cane allegro e molto legato al suo padrone e agli altri componenti della famiglia, la loro innata intelligenza permette di addestrarli facilmente ma al contempo hanno uno spiccato senso d'indipendenza. Sono molto adatti all'agility, all'obbedienza e alle sfilate in mostre, si presentano prudenti nei confronti di sconosciuti ma mai aggressivi, possono abbaiare e ringhiare se capiscono che il loro padrone è minacciato e in pericolo.

PULI_2Il Puli non è adatto a bambini particolarmente piccoli ma se cresciuti insieme non ci saranno problemi. Il Poli si adatta a qualsiasi ambiente e clima, vive bene sia in appartamento sia in campagna, amano l'acqua e sono dei nuotatori provetti.

Le code tipiche del loro mantello cominciano a formarsi intorno ai sei mesi, non perde mai il pelo, la pelle è color grigio ardesia, il Mantello è nero oppure nero con sfumature rossastre, ammesse anche le diverse gradazioni di grigio e di bianco.

L'altezza al garrese nel maschi è di 40-45 centimetri con peso dì 13-15 chilogrammi, nelle femmine 37-41 di altezza è 10-13 di peso. la vita media è di 12-14 anni.

Photo Gallery