PODENCO IBICENCO

podenco_ibicencoPODENCO IBICENCO Razza molto rustica, originaria di Ibiza, molto diffusa in tutto l'Arcipelago delle Baleari, soprattutto a Maiorca dove si reperiscono i migliori esemplari; in queste isole è conosciuto col suo nome originale di Ca' Evissenc.

Molto diffuso anche in Catalogna, nel Rossiglione e in Provenza, e in tutti questi luoghi è conosciuto con vari nomi quali: Mallorquì, Xarnelo, Mayorquais, Charnegue, Charnigue e Chien des Balèares.

Il Podenco Ibicenco trae la sua origine dai Levrieri che giunsero in Europa al seguito dei Fenici, che commerciavano via mare in tutto il Mediterraneo, le sue origini sono le medesime del nostro Cirneco dell'Etna.

Questa razza arrivò alle isole Baleari e prese il nome dell'isola di Ibiza, appunto "ibicenco" ed è rimasta praticamente immutata nel corso dei secoli. Esistono tre varietà di questa razza: quella a pelo duro, a pelo liscio e a pelo lungo.

podenco_ibicenco E' un cane dall'aspetto levrieroide, con una testa lunga e stretta, tronco-conica, secca. Il suo corpo è molto slanciato e asciutto, di media taglia, il suo fisico è tonico con masse muscolari scolpite e asciutte.

Sono cani molto agili, astuti, intelligenti, docili, compiono grandi salti senza prendere la rincorsa, cacciano più con l'olfatto e l'udito che con la vista; quando scorgono la selvaggina eseguono la ferma che facilmente rompono e muovono la coda con giri molto ampi.

E' un cane molto robusto e rusticissimo, piuttosto riservato, concede confidenza solo al padrone e anche se docile non è molto indicato per i bambini.

Caccia preferibilmente in muta, formata di sole femmine, poiché la promiscuità genera baruffe tra i maschi.

Colori ammessi: preferibilmente bianco e rosso, unicolore bianco o rosso, sono esclusi tutti gli altri colori, tranne il fulvo che può essere accettato in un soggetto di eccezionale levatura.

L'altezza al garrese varia dai 57 ai 66 centimetri, con un peso che oscilla tra i 19 e i 22,5 chilogrammi.

Photo Gallery