Nova Scotia Duck Tolling Retriever

Nova_Scotia_Duck_Tolling_Retriever_2Nova Scotia Duck Tolling Retriever.

E' il più introvabile dei Retriever, estremamente raro in Europa, meno nel continente Nord Americano; è stato riconosciuto dalla Federazione Cinofila Internazionale soltanto nel 1982.

Dei Retriever non è soltanto il più raro ma anche il più piccolo, sembra quasi una volpe, con il suo mantello rosso abbondante; è uno specialista nella caccia alle anatre, con un suo particolare modo di attirarle: il cane corre, salta, in pratica gioca sulle sponde, lungo la riva, in modo tale da farsi notare dai volatili che stanno in zona, ogni tanto il Toller scompare dalla loro vista per riapparire d'improvviso.

Le anatre vengono incuriosite da tale comportamento awicinandosi, la stessa parola Tolling deriva da questa sua tecnica originale. Molto intelligente, semplice da addestrare, abile e resistente in acqua, il Nova Scotia Duck Tolling Retriever venne selezionato nella regione canadese di Yarmouth County in Nuova Scozia.

E' un cane di taglia media, possente, compatto, ben proporzionato e ben muscoloso; la sua ossatura va da media a pesante. È estremamente agile, molto sveglio e molto determinato, talvolta dimostra un'aria un poco triste, ma, dal momento in cui entra in azione il suo aspetto cambia, esprime concentrazione intensa e ardore.

nova_scotia_duck_tolling_retriever Al lavoro, le sue andature sono rapide e molto attive, con la testa portata pressoché all'altezza della linea del dorso e la coda, abbondantemente frangiata, in continuo movimento.

Cane molto intelligente, molto resistente e recettivo, è un nuotatore robusto e abile e per natura incline al riporto su terra e su acqua; al minimo segno che gli indica che è giunto il momento di eseguire un riporto è pronto a partire con la sua andatura elastica.

Essendo stato selezionato come cane da riporto nell'acqua, ha un doppio pelo impermeabile; il colore va da rosso ad arancio nelle sue varie sfumature, le frange e il pelo nella parte inferiore della coda sono di un tono più chiaro.

Abitualmente è presente una macchia bianca sulla coda o sui piedi (senza oltrepassare il metacarpo), oppure sul petto. ll peso deve corrispondere alla taglia e all'ossatura: nei maschi 20-23 Kg., nelle femmine è tra i 17 e i 20 Kg. L'altezza al garrese è di 48-51 cm. nei maschi e di 45-48 cm. nelle femmine.

Photo Gallery