CANAAN Dog

CANAAN_DogE' una razza autoctona della Palestina, molto antica, alla sua formazione è evidente che abbiano contribuito più razze da pastore di tipo lupoide, con molta probabilità anche il "Collie"; moltissimi autori affermano che nella sua storia abbia avuto un suo ruolo significativo anche il "Dingo australiano", che avrebbe contribuito a dare l'attuale morfologia al Canaan Dog.

C'erano, infatti, nella razza, due tipi: il "tipo Dingo" e il "tipo Collie", le cui variazioni venivano specificate nello Standard, però in seguito c'è stata l'unificazione dei due tipi.

Nel corso dei conflitti armati, frequenti in quelle terre, la razza è stata più volte impiegata come staffetta, con eccellenti risultati, e anche come portaordini oltre che per la ricerca dei feriti. Poco conosciuto in Europa, è abbastanza diffuso in Inghilterra e negli Stati Uniti, soprattutto in California.

Cane di teglia media, classificato morfologicamente come Lupoide, iscrivibile in un quadrato, ben equilibrato e forte; nella razza si ha un forte dimorfismo sessuale, presenta giusti rapporti tra testa, corpo e arti, comunque molto ben proporzionato e con una corporatura solida e robusta.

Intelligente e pieno di risorse, il Canaan Dog è un cane decisamente docile e allo stesso tempo guardingo quando si tratta di lavorare, recepisce velocemente gli ordini ed è utilizzato come guida per i ciechi e per tutte quelle mansioni di responsabilità nelle quali è proprio bravo.

CANAAN_Dog_2E' un cane affettuoso e devoto compagno, con forte attaccamento al padrone e alla famiglia, bambini inclusi, il suo istinto territoriale, unito ai sensi acutissimi e alla sua sospettosità nei confronti degli estranei lo rende un guardiano della casa e della proprietà senza pari; apprende con facilità ed eccelle nell'obbedienza, nell'agility e nella ricerca, è talmente versatile che può anche assolvere compiti di cane da pastore, anche se ciò non appartiene alla sua natura.

Pelo di copertura serrato, duro e dritto, corto o di lunghezza media con sottopelo abbondante. I colori ammessi sono: da sabbia a rosso bruno, bianco, nero o macchiettato, con o senza maschera che deve essere simmetrica; i colori che ricorrono: quello del sabbia-deserto, dorato, rosso o crema, sono i più tipici della razza.

Photo Gallery