BILLY - razza canina

Razza BillyII Billy è un cane di taglia grande,
classificato morfologicamente come tipo braccoide, particolare razza francese che ha molti nomi ed è chiamata anche "Cane di Montaimboeuf".

E il prodotto dell'incrocio di tre razze: il "Céris", i "Montaimboeuf'e i "Cani dell'Haut Poitou"; da queste tre razze si è dato origine, con anni di selezione per fissare i caratteri essenziali, a un segugio dalle eccezionali qualità.

Razza ben costruita, forte, leggera, con il quarto anteriore è un po' più importante rispetto al posteriore, cane che presenta dei giusti rapporti. Possiede un finissimo olfatto ed è definito da moltissimi un deciso lavoratore, molto devoto al padrone. Particolarmente intelligente e abbastanza ben addestrabile, sa avvicinare bene il selvatico e sa perfettamente seguire una pista, possiede una voce lunga, leggera e molto ben intonata.

Molto resistente ai climi rigidi e quindi poco sensibile ai freddi intensi, è un eccezionale compagno per chi vuole goderne le qualità essenziali senza provarlo in ambito venatorio.

Razza_billy_2 I maschi possono raggiungere un'altezza al garrese tra i 60 e i 70 cm., il dorso è largo e leggermente convesso e per questa caratteristica molti pensano sia stato incrociato con il Levriero.

E un animale ben costruito e armonioso, agile e leggero, la testa ricorda molto quella dei Bracchi da caccia e termina con un tartufo scuro di colore nero o arancio; le orecchie sono caratteristiche, lunghe, piatte e leggermente a voluta.

Essendo un eccezionale corridore, è in grado di percorrere velocemente grandi distanze senza avvertire fatica, ha un grande bisogno di fare movimento, altrimenti rischia di diventare litigioso verso i suoi simili.

È molto apprezzato come animale da compagnia e, soprattutto, molto buono con i bambini e con le persone anziane. Il pelo è raso, duro al tatto e sovente un po' grosso; i colori ammessi: completamente bianco o bianco caffè e latte, o anche bianco con macchie, o mantello arancio chiaro o limone.

Il Billy in Italia non è un cane molto conosciuto e a tutt'oggi non esistono allevamenti di questa razza.
Per chi lo desidera, il consiglio è di rivolgervi agli allevamenti stranieri, in particolar modo quelli francesi.

Photo Gallery