Smacchiatura oggetti diversi

MACCHIE D' INCHIOSTRO SULLA CARTA. — Sciogliere del cloruro di calce nell'acqua, fregare sulla macchia che diventerà rossastra, bagnare in seguito con ammoniaca, lavare, asciugare, lasciar seccare. Non resterà traccia. Per le macchie fresche tenere in serbo un po' di grossa carta assorbente imbevuta di acido ossalico e poi essiccata. In caso di bisogno si applica subito la carta così preparata che assorbirà l'inchiostro e farà scolorire la macchia.

MACCHIE DI UMIDO E GRAFFIATURE DEI MOBILI. — Si tolgono applicando sul legno una miscela in parti uguali di alcool, olio di lino e olio di oliva. Al momento di servirsene si agiti la miscela e se ne spalmi un pochino sul mobile strofinando con un pannolino di lana morbida.

MACCHIE SUI MOBILI. — Spesso accade di avere sui mobili tracce di bottiglie, di piatti ed altro. Per togliere queste macchie basta passare uno strofinaccio leggermente umido con acqua e ammoniaca. Naturalmente bisognerà spremere bene lo strofinaccio prima di servirsene per espellerne quasi tutta l'acqua.

MACCHIE DI GRASSO SUL PAVIMENTO. — Si ricopre la macchia con tannino (scorza di quercia polverizzata) e si versa sopra un po' d'acqua bollente, lasciando così a contatto per 24 ore. Dopo si lava e se il grasso è stato completamente assorbito si lucida con cera. In caso contrario, si ripeta l'operazione.

MACCHIE DI OLIO E INCHIOSTRO SU PAVIMENTI DI LEGNO.
— Si tolgono strofinando immediatamente con un pannolino imbevuto di essenza minerale, poi lavandole con un po' di acqua e sapone molto calda. Per le macchie di inchiostro adoperare dell'alcool a 90 gradi.

MACCHIE DI GRASSO SUL MARMO. — Diluire un po' di bianco di Spagna nella benzina ed applicare la miscela sulla macchia. Il risultato è perfetto.

RUGGINE. — E' la nemica dei metalli ed in ispecial modo dell'acciaio: per preservare gli oggetti dall'attacco della insidiatrice, conviene asciugarli perfettamente e spolverizzarli con calce viva.
Per pulire gli oggetti di acciaio si ungono leggermente con una soluzione di paraffina al 10% nel petrolio: dopo ventiquattro ore si sfregano con un pezzetto di flanella bianca.

Photo Gallery