Roberto Dellanoce, coordinatore degli artisti soresinesi Soresina

Roberto Dellanoce, coordinatore degli artisti soresinesi Soresina

Roberto Dellanoce non è un artista esploso nella prima giovinezza, ma dopo aver frequentato,
La prima personale è del 1983, nelle sale del Comune di Soresina. Segue un’intensa attività produttiva ed espositiva che lo vede protagonista non solo nella località in cui abita (si ricordano, infatti, diverse partecipazioni alle collettive dell’Anspi), ma anche in altri centri, non solo del cremonese, come Padenghe del Garda e Salsomaggiore Terme.

Negli ultimi anni ha tenuto mostre personali in luoghi molto suggestivi: nella Sale della Pro Loco di Crema, presso Sala Rocca a Vescovato, alle Case Matte di Pizzighettone, nelle Sale del Comune di Grumello e nella Sala del Podestà di Soresina.

ed è a questo punto che i continui progressi fanno di Roberto un artista vero, maturo, versatile. Gli vengono così commissionate, tra l' altro, le scenografie per la Compagnia Filodrammatica "Sorini", realizzata per la scena del Teatro Sociale di Soresina, e quella per la cerimonia in onore dei Campioni del Mondo di Pesca Sportiva della società "Ravanelli di Soresina".

Ora ha raggiunto traguardi ragguardevoli, dopo le prime esperienza in fatto di personali , dove già si notano i toni brillanti e vivaci con cui sono resi i brani di natura morta e la serica morbidezza con cui si dispiegano le figure femminili dai contorni appena sfumati.

C’è nell’artista un mediato accostamento al vero naturale, ma con un’inclinazione all’improvvisazione estrosa, che si colora di accenti quasi romantici, frutto di una sensibilità interiore che rielabora, in chiave interpretativa, il soggetto. Ne scaturiscono opere che hanno per supporto l’immediatezza contenutistica, senza indulgere in effetti pittorici inutili, capace di suscitare sentimenti e immagini rivissute in forme non estranee ad un’appassionata indagine sulla realtà naturale.

Ora Roberto è ormai un artista consacrato al successo, per cui gli vengono riconosciuti compiti importanti, come organizzatore di mostre e coordinatore degli artisti soresinesi per la giornata

Scritto da Giulio Zignani

Photo Gallery