Banda musicale Trigolo

L'origine delle bande risale al XIV secolo, quando un numero ridotto di suonatori prestava servizio presso le Corti e le Signorie, con compiti artistici e di parata. Nel XVIII secolo la banda era composta da un numero non superiore a diciotto elementi; verso la fine del secolo, vennero perfezionati nuovi strumenti e la bande si distinsero tra quelle cittadine e militari.


banda trigoloIl Corpo Bandistico "Giuseppe Anelli" di Trigolo

SEDE: Via Roma, 70 ( Edificio Scolastico)
TRIGOLO (CR) - Tel. 3358215824
E.mail: bandatrigolo@bandatrigolo.it (Cremona),

al 31 gennaio 2009, è composto di 60 Soci Effettivi Suonatori e dal Maestro Direttore, mentre gli Allievi della Scuola di Musica sono 37, dei quali 5 adulti.

I Soci Onorari che sostengono la Banda sono oltre centoottanta, mentre sono oltre cento i trigolesi che hanno suonato nella Banda, anche solo per un periodo limitato di tempo, negli ultimi decenni.

I Soci Onorari che sostengono la Banda sono oltre duecento, mentre sono oltre cento i trigolesi che hanno suonato nella Banda, anche solo per un periodo limitato di tempo, negli ultimi decenni.

La nostra Banda aderisce, sin dal 1998, al Coordinamento Bande della Provincia di Cremona mentre, dal 2003, aderisce anche all’Associazione Bergamasca delle Bande Musicali (ABBM).

Il Presidente è, dal 2009, il Geometra Antonio Pini, suonatore di clarinetto Sib.

Dal 1980 il Maestro Direttore è il Professor Vittorio Zanibelli, già suonatore di clarinetto piccolo Mib nella Banda, diplomato in clarinetto e suonatore di flauto dolce e saxofono che, dal 1987, dirige anche il Corpo Bandistico di San Bassano (Cremona).

Da una sua idea, nel 1990, le due Bande hanno dato vita ad un’unione artistico-musicale temporanea, finalizzata all’attività concertistica, denominata Orchestra di Fiati di Trigolo e San Bassano che si è distinta in numerose manifestazioni e concorsi ed ha realizzato diverse incisioni.

Photo Gallery