Vini della nostra Italia

In ogni regione d'Italia
abbiamo vini tipici locali.

Vini: una classificazione a parte
I prodotti del settore vitivinicolo non riportano l'indicazione DOP o IGP, ma sono identificati come DOCG, DOC e IGT.

DOCG Denominazione di Origine Controllata
e Garantita è un ulteriore riconoscimento ai DOC e di particolare pregio, ottenuti con regole tese alla massima qualità.

DOC Denominione di Origine Controllata è il marchio italiano che individua solo i vini prodotti in una determinata zona, realizzati utilizzando :materie prime locali e metodi di lavorazione tradizionali.

IGT Indicazione Geografica Tipica C il riconoscimento per quei vini prodotti in specifiche località. Recano in etichetta l'indicazione della zona, del vitigno e del colore.

I Vini a Denominazione della Lombardia

Vini DOCG: Franciacorta; Sforzato di Valtellina; Valtellina Superiore;
Oltrepò Pavese Metodo Classico

Vini DOC: Botticino; Capriano del Colle; Cellatica; Garda Classico; Garda;
Garda Colli Mantovani; Lambrusco Mantovano; Lugana; Moscato dí Scanzo;
Oltrepò Pavese; San Colombano; San Martino della Battaglia; Curtefranca; Valcalepio;
Rosso di Valtellina

Vini IGT: Bergamasca; Benaco Bresciano; Montenetto di Brescia; Ronchi di Brescia;
Sebino; Valcamonica; Provincia di Mantova; Sabbioneta; Quistello; Alto Mincio;
Collina del Milanese; Provincia di Pavia; Terrazze Retiche di Sondrio; Ronchi Varesini.

Photo Gallery