Teatro sociale di soresina

Facciata del teatro socialeTeatro Sociale di Soresina
Via Verdi 23 - 26015 - Tel. 0374.340454  - Fax 0374.344691,
http://www.teatrosoresina.it/

Fu fatto costruire su progetto dell'architetto Carlo Visioli, da un gruppo di possidenti cittadini appassionati di teatro che fondarono una "società" ( da qui prese il nome Teatro Sociale ) è stato inaugurato il 7 Ottobre del 1840 con la rappresentazione dell'opera lirica di Gaetano Doninzetti " Lucia di Lammermoor ".

E' un classico teatro dell'ottocento a " ferro di cavallo " con tre ordini di palchi e loggione che fanno da corona alla platea per un totale, attualmente di circa 400 posti. Dotato di sale d'attesa per gli spettatori e del " ridotto " utilizzato nel periodo degli spettacoli per mostre. Il teatro funzionò con alterne vicende, mantenendo la caratteristica di teatro a gestione condominiale fino agli anni 30.

Entrata del teatroIn seguito, dato in affitto a diversi gestori, ha registrato una fase decadente, fino al completo abbandono.
Acquisita l'ultima quota di proprietà di un condomino, l'amministrazione comunale ha dato inizio ai lavori di restauro che lo hanno riportato agli antichi splendori.

Ogni anno da Novembre ad Aprile vi si svolge una " stagione " di spettacoli di vario genere : prosa, balletto, concerti.
Viene anche utilizzato per la rassegna di teatro amatoriale " Romeo Sorini " che vede avvicendarsi sull'ambito palcoscenico diverse compagnie di attori dilettanti, già dal 1988.

Praticamente senza soluzione di continuità, la rassegna di teatro amatoriale dedicata a Romeo Sorini presenta le sue realizzazioni al pubblico degli appassionati.

Sala teatro ( abito di renata tebaldi )E' una ricchezza per la nostra città la presenza di gruppi che, con determinazione e non pochi sacrifici, riescono ogni anno a comporre un cartellone ricco di numerose e di variegate proposte.

Fa parte del sistema teatrale cremonese fin dall'istituzione dell'ente e propone le rassegne " Oltreibanchi dedicata al teatro per ragazzi e " Progetto jazz ".

Negli ultimi anni la proposta di "Oltreibanchi " si è notevolmente ampliata. Sono aumentati sia gli spettacoli che il numero delle repliche e ciò a conferma sia dell'interesse del mondo della scuola verso l'esperienza teatrale che della validità dei cartelloni proposti.

Particolare interesse ha suscitato nelle scuole la visita guidata al teatro che fa scoprire ai più piccoli quello che succede dietro le quinte, attraverso un " Viaggio " pieno di sorprese e di scoperte.

Photo Gallery