Calendario delle Pulizie

La cura e la pulizia della casa richiedono tempo e fatica impossibili da quantificare.
Le esigenze sono diverse a seconda del tipo di abitazione (grande o piccola), della presenza o meno di bambini o di animali domestici, della stagione e di altri fattori. Il riscaldamento invernale o un appartamento che si affaccia su una via di traffico intenso producono senz'altro una quantità di polvere in più che è necessario eliminare con una certa frequenza.

Una casa ordinata e funzionale vi permetterà di risparmiare tempo e fatica. Per esempio, se prenderete l'abitudine di riporre gli oggetti, dopo averli usati, al loro posto, se avrete cura di depositare la biancheria sporca nell'apposito contenitore, ogni qualvolta effettuate il cambio, se eviterete di disseminare in giro per la casa oggetti vari, i lavori domestici risulteranno meno faticosi e certamente molto più rapidi.

Anche la collaborazione da parte dei membri della vostra famiglia contribuirà a mantenere più in ordine la vostra casa. (figlie e suocere, naturalmente), Riuscire a valutare quali e quanti momenti della giornata potete dedicare alle pulizie, programmare i vari interventi, sia quelli di routine sia quelli più impegnativi, avere un metodo di lavoro renderà le faccende domestiche più rapide e meno gravose.

Per facilitarvi, vi suggeriamo un programma base che vi indicherà quali operazioni svolgere quotidianamente, quali settimanalmente, quali una volta al mese, e quali sono i lavori che vanno effettuati almeno un paio di volte in un anno.


I mobili: Vanno spolverati ogni settimana, ma almeno una volta al mese sarà necessario ricorrere a cere o oli speciali per nutrire le fibre del legno e proteggerle dall'essiccamento provocato dal riscaldamento e per ridare ai vostri mobili il loro splendore. Per evitare di non ricordarvi quali elementi avete trattato di recente e quali attendono ancora le vostre cure, vi consigliamo di lucidare tutti i mobili di una stessa stanza in una volta sola.

I pavimenti: In alcune zone della casa come l'ingresso, il bagno, la cucina o la camera dei bambini, i pavimenti richiedono una pulizia regolare. Uno zerbino sistemato davanti alla vostra entrata può aiutarvi a mantenerli puliti. Vi suggeriamo di passare l'aspirapolvere con frequenza, soprattutto se avete bambini o animali domestici.

Almeno una volta all'anno è buona regola ricorrere a quegli elettrodomestici che detergono utilizzando il vapore dell'acqua portata a temperatura molto alta. Potete, in questa circostanza, pulire anche i divani e le pareti rivestite di stoffa. I pavimenti lucidati a cera (che va applicata ogni sei settimane) richiedono più cure delle pavimentazioni in legno o in ceramica. La lucidatrice elettrica, in questo caso, può essere di valido aiuto.

La cucina: Una cucina pulita richiede una manutenzione quotidiana. Se tutti i giorni avrete cura di eliminare da mobili, elettrodomestici e suppellettili ogni residuo di sporco, la vostra cucina sarà sempre linda e pulita come uno specchio. E voi vi eviterete lunghe e stressanti ore di lavoro! Anche il forno, se l'avete fatto funzionare, va pulito dopo l'uso, appena si è raffreddato passando all'interno una spugna bagnata con po' di detersivo.

Il bagno: Poiché viene usato quotidianamente da parte di tutti i membri della famiglia, il bagno richiede una pulizia sistematica. Una buona idea è quella di porre accanto alla vasca il detersivo e una spugnetta per consentire, a chi se ne serve, di provvedre subito alla relativa pulizia.

Spolverare: E' un'operazione che richiede molto tempo, soprattutto se possedete oggetti di piccole dimensioni. Vi consigliamo, se ne avete, di riporre le vostre collezioni in vetrinette chiuse: il vostro intervento sarà così molto meno frequente. Anche le riviste, che sono ricettacolo di polvere, ingombrano e sono un fastidio in più per chi fa le pulizie, vanno selezionate ed eliminate periodicamente.

Le "grandi pulizie" Il periodo primaverile resta sempre il migliore per effettuare le pulizie "straordinarie".
Le giornate calde permettono di arieggiare gli ambienti e di eliminare gli ultimi residui di polvere prodotta dal riscaldamento. Coperte e piumoni vanno esposti all'aria aperta, gli indumenti invernali che lo richiedano vanno mandati in tintoria, gli altri riposti nelle zone "inverno" del guardaroba.

Approfittate dell'occasione per riordinare la biancheria nei cassetti ed eliminare quella che non usate più. Particolari cure vanno prestate alle attrezzature sportive che vanno ingrassate, pulite e asciugate (per evitare comparse di ruggine) prima di essere messe via.

Lavori frequenti, regolari, occasionali


FREQUENTI (GIORNALIERI)
• Riordinate ogni stanza
• Spolverate
• Vuotate i portacenere, meglio, NON fumate
• Fate i letti e riponete i vestiti
• Lavate i piatti o caricate e svuotate la lavastoviglie
• Passate l'aspirapolvere nei punti di passaggio
• Pulite la tazza, la vasca, il lavabo e il lavello del bagno
• Pulite le ciotole del cibo degli animali di casa, e la cassettina igienica del gatto

FREQUENTI (SETTIMANALI)
• Passate l'aspirapolvere in soggiorno
• Passate una spugna nel frigorifero
• Spolverate dappertutto
• Sbattete lo zerbino
• Se avete il caminetto, spazzatelo bene
• Fate il bucato
• Scopate il pianerottolo o gli scalini dell'ingresso
• Sbattete bene la cuccia di cani e gatti, pulite a fondo le gabbie degli uccellini e dei criceti
• Lavate i vetri delle finestre

REGOLARI (MENSILI)
• Togliete il calcare da caffettiere, ferri da stiro, bollitori, umidificatori ecc.
• Pulite a fondo le stanze a rotazione (una al mese) compreso l'ingresso, le scale e il pianerottolo, se vi tocca
• Pulite la dispensa
• Pulite gli specchi, il telefono, lo stereo, tutti gli apparecchi elettrici ed elettronici
• Pulite i filtri di lavatrice, lavastoviglie ecc.
• Pulite la cucina a gas e il forno
• Lucidate l'argenteria e gli ottoni
• Pulite e disinfettate la pattumiera
• Pulite i caloriferi

OCCASIONALI (DUE O TRE VOLTE L'ANNO)
• Pulite la caldaia o le stufe Pulite il caminetto a fondo
• Lavate gli infissi delle finestre
• Sbrinate il frigorifero
• Ripulite i tubi di scarico e le grondaie soprattutto in autunno
• Lucidate i pavimenti
• Lucidate i mobili
• Pulite gli armadi dentro e fuori

RARI (UNA VOLTA L'ANNO)
• Spostate i mobili pesanti per poter spolverare la parte - posteriore e la parete
• Passate la gomma speciale sulle pareti a tappezzeria o lavate le pareti lavabili e le piastrelle
• Pulite tappeti, divani, poltrone, moquette o fateli lavare
• Togliete i libri dagli scaffali, spolverateli, pulite i ripiani e rimettete tutto a posto
• Fate controllare gli apparecchi a gas Fate controllare gli apparecchi elettrici (termofori, coperte elettriche )
• Pulite o cambiate il filtro della cappa
• Fate affilare forbici, coltelli, cesoie ecc.
• Oliate i cardini delle porte e delle finestre, ingrassate le rotaie delle persiane
• Togliete e pulite le lampadine

Naturalmente non ci siamo dimenticati dei figli, mariti, ma ne parleremo più avanti :-D

Photo Gallery