Verdure in tegame

Fotografia Verdure_in_tegameVerdure in tegame
Tempo di preparazione: 20 minuti. -
Tempo di cottura: 45 minuti.

Ingredienti per 4 :

300 grammi di cipolle bianche,
250 grammi di pomodori pelati e privati dei semi,
2 grossi peperoni,
Due zucchini,
Una costola di sedano,
Un cucchiaio di aceto,
Un cucchiaio di olio d'oliva,
50 grammi di burro,
Sale,
Pepe


Preparazione:

Lavate tutte le verdure, svuotate i peperoni e tagliateli a listarelle; affettate gli zucchini a rondelle abbastanza sottili, tritate il sedano e spezzettate i pomodori. Sbucciate le cipolle, lavatele, affettatele sottilmente e mettetele in un largo tegame con l'olio e il burro.

Fatele soffriggere dolcemente fino a quando saranno appassite ma non colorite; aggiungete allora le altre verdure, l'aceto, il sale e il pepe.

Incoperchiate il recipiente, abbassate il fuoco al minimo e lasciate cuocere per 45 minuti circa, mescolando ogni tanto perché la preparazione non attacchi al fondo del tegame.

Servite in tavola ben caldo.


Note - Consigli - Varianti :

Le verdure così preparate sono un ottimo contorno a carni lesse, ma accompagnano molto bene anche una polenta calda.


Il peperone tutte le specie possono essere coltivate in Italia, anche in balcone, seminando verso febbraio al Centro e al Sud e marzo al Nord, mentre i frutti si possono raccogliere in estate e in autunno.
I peperoni andrebbero usati subito dopo la raccolta affinché non perdano le loro proprietà, ma si possono conservare anche sott'olio o in polvere (dopo averli fatti seccare al sole), oppure congelandoli. La semina avviene in febbraio-marzo, a seconda del clima.

Photo Gallery