Grigliata di verdure in insalata

Grigliata_di_verdure_in_insalataGrigliata di verdure in insalata
Tempo di preparazione: 20 minuti.
Tempo di cottura: mezz 'ora.

Ingredienti per 4 :

Tre melanzane,
Un peperone medio,
Due grossi pomodori pelati e privati dei semi,
Una cipolla finemente tritata,
Uno spicchio d'aglio schiacciato,
25 grammi di gherigli di noci pelati e sminuzzati,
Un pizzico di peperoncino rosso in polvere (facoltativo),
Tre cucchiai d'olio,
Un cucchiaio d'aceto,
Mezzo cucchiaio di succo di limone,
Due cucchiai di prezzemolo finemente tritato,
Sale.


Preparazione:

Mettete le melanzane sulla griglia rovente per circa 20 minuti, rigiratele spesso in modo che abbrustoliscano da ogni parte, quindi tuffatele in acqua fredda e pelatele.

Schiacciate con la forchetta la polpa e ponetela in una terrina, con le noci, l'aglio, la cipolla, l'aceto, il succo di limone, l'olio, il peperoncino in polvere (se volete) e il sale.

Mescolate il tutto e lavorate a lungo con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto morbido e piuttosto chiaro di colore.

Abbrustolite sulla fiamma viva il peperone, spellatelo e tagliatelo a listarelle sottili. Unite il peperone e i pomodori alle melanzane; mescolate in modo da amalgamare bene gli ingredienti, disponete in una terrina di servizio e spolverizzate la superficie di prezzemolo finemente tritato.


Note - Consigli - Varianti :

Questa gustosa insalata, adatta anche come antipasto, è tipica della cucina bulgara. Potete sostituire al prezzemolo delle foglioline di menta fresca.


I Peperoni. Le possibilità di utilizzazione dei peperoni sono moltissime: in Italia certe specialità regionali del Sud richiedono grossi peperoni, dolci o per lo meno non troppo piccanti, come « cassa» per la preparazione di ripieni e piatti al forno. Molte altre ricette prevedono invece di tagliare i peperoni a strisce, o a grossi pezzi, e di cuocerli in padella, di solito con pomodoro e aromi, da soli (peperonata) o con pollo, carni, ecc. Inoltre, i peperoni possono essere messi a macerare nell'aceto, o in una miscela di aceto e vinacce (Piemonte) e serviti poi come antipasto.

I Pomodori. Nella cucina italiana i pomodori costituiscono un piatto completo quando si preparano ripieni (di riso, pasta, carni, altre verdure) e, di solito, cotti al forno; figurano come guarnizione in molti piatti, e arricchiscono, a pezzi o sotto forma di salsa, molti fondi di cottura. In Francia sono elemento base della cucina provenzale. La scelta delle qualità è spontanea: occorrono i tipi rotondi e di forma regolare per prepararli ripieni e in insalata, mentre quelli di tipo lungo (perino, San Marzano) si prestano meglio ad essere inclusi nelle vivande composte, dalla ratave, ai pelati, ai concentrati, ecc., dal pomodoro si ricava anche un ottimo succo.

Le Melanzane. Per poter gustare le melanzane, occorre anzitutto sceglierle di qualità «giusta», rotonde o oblunghe e non troppo grosse, e poi prepararle, prima della cottura, in modo da ridurne l'acidità e attenuare l'amaro, che per alcuni è troppo forte. A seconda della ricetta, le melanzane vanno tagliate a fette più o meno spesse, per traverso, in modo da avere fette rotonde, o per il lungo, ottenendo fette ovali. Altre ricette chiedono le melanzane tagliate a tocchetti, a volte sbucciate, a volte no. Comunque, il trattamento è sempre uguale, qualunque sia il taglio.

Photo Gallery