Cime di rapa stufate al vino

Cime_di_rapa_stufate_al_vinoCime di rapa stufate al vino
Tempo di lavorazione: 1/ 2 ora circa
Tempo di cottura: 1 /2 ora circa

Ingredienti per 4 persone :

cime di rapa kg 1,5 -
1 bicchiere scarso di vino rosso leggero e secco -
olio d'oliva -
2 spicchi d'aglio -
2 foglie di lauro -
sale.


Preparazione:

Mondate e lavate le cime, lessatele mettendole in acqua salata in ebollizione.

Se vi piace il gusto amarognolo della verdura, mettetela in una pentola con un solo bicchiere d'acqua, lasciatela cuocere a fuoco moderato togliendo via via l'acqua che si forma nel recipiente durante la cottura; in questo modo la verdura riesce più saporita che non bollendola in abbondante acqua.

Quando è ancora un poco al dente, scolatela (cotta con poca acqua può essere lasciata, bene asciutta, nel recipiente stesso), quindi mettetela in un tegame, unite mezzo bicchiere circa d'olio, il vino, gli spicchi d'aglio schiacciati, le foglie di lauro e il sale necessario, mescolate e lasciate insaporire su fuoco moderato per circa venti minuti rigirando spesso.

A cottura ultimata il vino deve essere evaporato. Cucinate in questo modo sono ottime sia calde che fredde (non di frigorifero).


Note - Consigli - Varianti :

La cime di rapa sono molto più saporite appena raccolte. È comunque possibile conservarle in frigorifero per circa una settimana, l’importante è non lavarle e tenerle chiuse in un sacchetto di plastica a cui avrete fatto dei fori.

Photo Gallery