Ceci all'olio di sesamo

Fotografia ceciCeci all'olio di sesamo
Tempo di ammollo: 24 ore.
Tempo di preparazione: 20 minuti.
Tempo di cottura: due ore e mezzo.

Ingredienti per 4 :

750 grammi di ceci secchi,
Un decilitro di olio di sesamo,
2 spicchi d'aglio pestati,
Il succo di tre limoni,
3 cucchiai di prezzemolo tritato finemente,
Sale,
Qualche oliva di Grecia (facoltativa)


Preparazione:

Mettete a bagno i ceci per 24 ore. Scolateli e fateli cuocere in acqua leggermente salata per mezz'ora. Buttate via l'acqua e rimettete i ceci in altra acqua bollente sempre leggermente salata; aggiungetevi l'olio di sesamo e il succo dei limoni.

Quando saranno cotti, toglieteli dal fuoco, scolateli e lasciateli intiepidire. Schiaccateli tenendone da parte una manciata e passateli al setaccio. Sistemate la purea ottenuta nei piatti fondi e condite con l'aglio pestato, spolverizzate con il prezzemolo tritato e guarnite con i ceci interi che avevate tenuto a parte e, se volete, con qualche oliva.

Potrete anche usare, in sostituzione dell'aglio pestato, del rafano fresco grattugiato.

Questa purea (detta hommos) è generalmente servita, in Medio Oriente, con gli antipasti (mezze). Se non disponete di olio di sesamo, sostituitelo con quello di semi (mais oppure arachidi).


Note - Consigli - Varianti :

L'olio di semi di sesamo è un olio vegetale estratto dai semi di sesamo e possiede un aroma particolare ed gusto dei semi da cui è tratto. Viene correntemente utilizzato nella cucina dell'Asia meridionale come accentuatore di sapori.

È adatto a completare molte diete per le proteine che contiene e per la sua riconosciuta capacità di ridurre il colesterolo, di fatto è una “pillola” vitaminica e minerale per la crescita ed il mantenimento della salute.

L’olio è un ottimo ricostituente per le piastrine del sangue e l’emoglobina ed è utile per milza, sistema nervoso, muscoli, pelle, ustioni e porpora emorragica; rafforza il sistema immunitario e riequilibra le funzioni dell’organismo.

- L'olio di sesamo asiatico deriva il suo colore scuro e la fragranza dai semi tostati e sgusciati.
È comunemente usato nella cucina cinese e coreana, solitamente aggiunto alla fine della cottura per migliorare il sapore e non è utilizzato come mezzo di cottura.

- L'olio indiano (olio di sesamo o til) è giallo dorato e quello cinese è generalmente marrone scuro. Olio di sesamo spremuto a freddo non ha il sapore dell'olio di sesamo cinese, perché è prodotto direttamente dai semi grezzi e senza tostatura.


Olive verdi e nere di Grecia
Le olive provenienti dalla Grecia sono essenzialmente di tre morfologie da cui, con vari metodi di lavorazione e tempistiche di raccolta, derivano tutti i tipi di olive greche:

l'oliva tonda (verde e nera) che si definisce Conservolia o Amfissis ed è prodotta per lo più nella Grecia centrale ed occidentale;

l'oliva lunga (verde e nera) che si definisce Calcidica prodotta nel nord del Paese;

l'oliva kalamata (solo nera) prodotta nel sud del Peloponneso e nella zona di Agrinion.

Photo Gallery