Barba di frate alla panna

Barba_di_frateBarba di frate alla panna
Tempo di lavorazione: 40 minuti circa
Tempo di cottura: 30 minuti circa

Ingredienti per 4 persone :

barba di frate circa kg I e 3 etti -
panna (anche da cucina) gr 200 -
burro gr 100 -
farina bianca gr 15 -
1 dado per brodo -
noce moscata -
sale - pepe.


Preparazione:

Mondate e lavate le "barbe" come detto in precedenza, lessatele, a cottura ultimata scolatele e appena possibile premetele un poco. Fate sciogliere in un largo tegame il burro, mettetevi la verdura e lasciatela insaporire, mescolandola spesso, per qualche minuto.

Stemperate nella panna, badando di non fare grumi, la farina e versatela sulla verdura; unite il dado sbriciolato, un pizzico di pepe e di noce moscata, mescolate di nuovo e lasciate cuocere a fuoco moderatissimo per circa quindici minuti, rigirando di tanto in tanto per evitare che le "barbe" si attacchino sul fondo.

Scaldate un piatto di portata. A cottura ultimata accomodatevi la verdura, volendo circondatela con crostini di pane fritti o tostati e servite subito ben caldo.

A piacere, se i vostri ospiti Io gradiscono, spolverizzate con poco grana grattugiato.


Note - Consigli - Varianti :

Barba di frate o di cappuccino o di becco. La barba di frate รจ formata da foglioline verdi, molto sottili, tenere e lunghe (vagamente possono ricordare dei lunghissimi e sottilissimi cornetti) riunite a mazzo. Arriva sul banco degli ortolani agli inizi della primavera.

E di recente raccolta se le foglioline si presentano ben turgide, non flosce. Per prepararle per la cottura esaminatele scartando eventuali erbe estranee, foglie avvizzite o guaste e tagliando eventuali radichette poi lavatele ripetutamente in abbondante acqua.

Photo Gallery