Spinaci - Spinacio

spinaciLo spinacio è una pianta erbacea della famiglia delle Chenopodiaceae (Amaranthaceae classificazione APG). Originario dell'Asia sudoccidentale, è stato introdotto in Europa attorno al 1000, sebbene sia diventato sempre più importante come alimento solo nel corso del XIX secolo.
Di questa pianta si consumano le foglie spesse e verdi.

Gli spinaci sono tra gli ortaggi più noti per il loro apporto di ferro ma, di fatto, contengono anche buone quantità di vitamina C, carotenoidi, clorofilla e luteina.


Spinaci al burro fusoSpinaci al gratinSpinaci alla padovana
Spinaci alle uovaSpinaci al gratin 2Spinaci in padella
Spinaci con le uova 2Spinaci gratinati 3Spinaci alla panna
   
Torta di spinaci con maggioranaFlan di spinaciGnocchi di spinaci alla svizzera
Pallottoline di spinaci e ricottaNidi di spinaciSformato di spinaci
Soufflé di spinaci Sformato di spinaci 2



Esistono diverse qualità di spinaci:
il “Gigante d’inverno” con foglie particolarmente ampie, carnose e crespe;
il “Matador”, che si coltiva in primavera;
il “Merlo nero” a foglia media e arricciata;
il “Riccio di Castelnuovo” che ha foglie spesse e rotonde.
il “Virofly” a foglie grosse di colore verde cupo;

La cosa migliore da fare per sfruttare al meglio le proprietà curative degli spinaci è cuocerli poco o - ancora meglio - consumarli freschi, in insalata o sotto forma di centrifugato: in questo modo si evita che il surriscaldamento della cottura ne deteriori il contenuto di vitamine e acido folico.

Photo Gallery