Spinaci alla panna

Spinaci_alla_pannaSpinaci alla panna
Tempo di preparazione: mezz'ora.
Tempo di cottura: 20 minuti.

Ingredienti per 4 :

700 grammi di spinaci,
Mezzo bicchiere di panna,
40 grammi di burro,
Due cucchiai di formaggio grana (facoltativo),
Sale,
Pepe


Preparazione:

Pulite e lavate accuratamente gli spinaci, fateli cuocere in una pentola con la sola acqua che rimane sulle foglie. A cottura ultimata scolateli, passateli sotto il getto dell'acqua fredda, quindi strizzateli bene. Ponete sul fuoco un tegame con il burro; quando sarà spumeggiante unite gli spinaci, salateli e pepateli.

Mescolateli e lasciateli insaporire a fuoco moderato per circa dieci minuti. Quando saranno bene asciutti unite metà dose di panna, mescolate e continuate la cottura, sempre a fuoco molto moderato, per altri dieci minuti.

Scaldate con acqua bollente una legumiera; scaldate a bagnomaria la restante panna (senza però farla bollire), disponete gli spinaci nella legumiera, cospargeteli con la panna caldissima, quindi serviteli subito.

Se desiderate renderli più saporiti potrete mescolare agli spinaci anche due cucchiai di formaggio grana, prima di coprirli con la panna calda.


Note - Consigli - Varianti :

Lo Spinacio è una pianta erbacea a ciclo annuale, con una radice fittonante rossa vicino al colletto. Le foglie basali sono carnose, provviste di un picciolo lungo 5-10 cm e di un lembo astato liscio o bolloso lungo 10-20 cm, riunite a rosetta. La rosetta è la parte edule.

Oggi in Italia la sua coltivazione è diffusa in particolare nelle regioni di Toscana, Lazio, Campania, Marche, Veneto, Piemonte e Puglia.

Gli spinaci sono tra gli ortaggi più noti per il loro apporto di ferro ma, di fatto, contengono anche buone quantità di vitamina C, carotenoidi, clorofilla e luteina. Soprattutto, gli spinaci sono ricchi di acido folico (o vitamina B9).

Photo Gallery