Sedani al forno

Sedani al forno Sedani al forno
Tempo di preparazione: 15 minuti.
Tempo di cottura: un'ora e 10 minuti.

Ingredienti per 4 :

Tre cespi di sedano (circa 700 grammi complessivi) ,
Una cipolla sottilmente affettata,
Una carota tagliata a fettine sottili,
200 grammi di pomodori pelati e privati dei semi,
Tre quarti di litro di brodo di carne (anche di dado),
Mezzo decilitro di olio di semi di arachidi,
Sale,
Pepe.


Preparazione:


Eliminate le costole e le foglie più dure dei sedani, lavateli bene in abbondante acqua corrente e tagliateli a pezzi lunghi quattro centimetri circa.

Mettete abbondante acqua salata in un tegame, portate a ebollizione e fatevi cuocere, per circa 15 minuti, i sedani, quindi scolateli e asciugateli.

Mettete sul fuoco una pirofila con l'olio di semi e quando sarà caldo unite la cipolla e la carota affettate e i pomodori tagliati a spicchi.

Lasciate cuocere soltanto per cinque minuti, quindi aggiungete i sedani a pezzi. Versate il brodo, salate leggermente, pepate, incoperchiate e fate cuocere in forno già caldo (180 °C) per 45-50 minuti.

Potete anche cuocere a fuoco diretto, in modo da controllare l'evaporazione dell'acqua.


Note - Consigli - Varianti :


Una variante: coprite con pane grattugiato, poco burro a fiocchetti e fate gratinare in forno a 180 °C.


Sedano. È una pianta della famiglia Ombrellifere, che cresce spontanea nei luoghi erbosi palustri ed è anche estesamente coltivata; in Italia la produzione è concentrata soprattutto nel Piemonte, nel Veneto, nel Lazio e nella Puglia.

Fra i tipi coltivati sono il sedano da taglio, di cui si utilizzano le foglie come condimento e il sedano da coste, con piccoli fogliari molto sviluppati: le cultivar più diffuse sono la dorata d'Asti, la rossa di Torino, la verde a costa piena gigante, la Pascal.

Una famosa varietà del sedano comune è il cosiddetto sedano rapa o di Verona di cui si utilizza, invece dei cespi, la radice ingrossata.

Photo Gallery