Rape alla panna

Rape_alla_pannaRape alla panna
Tempo di lavorazione: 20 minuti circa
Tempo di cottura: 1/2 ora circa

Ingredienti per 4 persone :

rape gr 600,
panna da cucina gr 150,
burro gr 60,
prezzemolo gr 10,
1 dado per brodo,
sale.

Preparazione:

Pelate le rape, tagliatele a fettine e immergetele in acqua in ebollizione, lasciandole cuocere sino a circa metà cottura, allora scolatele.

Ponete a fuoco in una pirofila (larga a sufficienza per farvi stare le rape quasi in un solo strato) il burro, appena si è sciolto mettete nel recipiente le rape, spolverizzatele con il dado sbriciolato, irroratele con la panna e terminate di cuocerle a fuoco moderatissimo, mescolandole di tanto in tanto con delicatezza.

Mondate, lavate e tritate il prezzemolo. A cottura ultimata assaggiate le rape, se necessario salatele, spolverizzatele con il prezzemolo tritato e senza mescolarle servitele.


Note - Consigli - Varianti :

Le rape sono radici saporose, delicate, digeribilissime, che appaiono sul banco degli ortolani nei mesi autunnali e primaverili (a seconda della varietà). Le più rinomate sono quelle che presentano nella parte alta una colorazione violacea.

Se l'orticultore anziché toglierle dal terreno al momento giusto ve le lascia più a lungo, da esse nasce un cespo verde, sono le famose "cime di rapa". Quando le comperate date la preferenza a quelle non molto grosse e sempre ben sode. Si preparano per la cottura sbucciandole come le patate.

Con le rape si insaporiscono i minestroni e si fanno ottime minestre. Si possono anche cuocere al burro, alla panna, fritte ecc., da servire sia come preparazione a se stante sia come accompagnamento a piatti di carne.

Photo Gallery