Piselli alla toscana

piselli_alla_fiorentinaPiselli alla toscana
Tempo di preparazione: 15 minuti.
Tempo di cottura: 35 minuti.

Ingredienti per 4 :

Un chilo di piselli teneri da sgranare,
40 grammi di pancetta magra a fettine sottili,
Un ciuffo abbondante di prezzemolo, tritato finemente,
Un decilitro d'olio d'oliva,
Un cucchiaino di zucchero,
Uno spicchio d'aglio,
Sale.


Preparazione:

Sgranate i piselli. Mettete su fuoco moderato un tegame con l'olio e l'aglio, fate rosolare pochi minuti, quindi unite i piselli, il prezzemolo e il sale.

Ricopriteli appena a filo con acqua, lasciate cuocere a tegame scoperto e a fuoco medio per circa 20 minuti. Unite le fettine di pancetta e lo zucchero.

Lasciate cuocere ancora finché il liquido si sarà un po' ristretto, ma non troppo.
Mettete in un piatto di portata fondo e servite subito ben caldo.

Questa ricetta prescrive l'uso dell'olio d'oliva: ma lo potete sostituire con 25 grammi di burro, usando, anziché la pancetta, del bacon.


Note - Consigli - Varianti :

Come è noto, i piselli conservati si preparano più o meno come quelli freschi: se ne possono ottenere piatti accettabili, per quanto diversi da quelli più spontanei in cui si impiegano piselli appena sgranati.

I piselli conservati si impiegano molto anche come elemento di decorazione, in insalate cotte miste, barchette di pasta salata, bouchées, ecc.

I piselli al prosciutto e simili si possono conservare in frigorifero e riscaldare, senza danneggiarli troppo. Prodotto completamente diverso sono i piselli secchi, venduti, di solito, senza corteccia e divisi in due.

Vanno preparati mettendoli in acqua la sera prima, come i fagioli, e cotti a lungo, anche nella pentola a pressione, ricavandone una purea, più o meno densa, da consumare tale e quale o sotto forma di zuppa.

Photo Gallery