Piselli al lardo

Fotografia PiselliPiselli al lardo
Tempo di preparazione: 20 minuti.
Tempo di cottura: 45 minuti.

Ingredienti per 4 :

Un chilo di piselli freschi,
80 grammi di lardo magro a dadini,
8 cipolline,
40 grammi di burro,
Due cucchiai di farina bianca,
Due decilitri di brodo caldo,
Un mazzetto di prezzemolo,
Un pizzico di zucchero,
Pepe,
Sale.

Preparazione:

Fate sbianchire il lardo, per cinque minuti, tuffandolo a dadini in acqua bollente.
Scolateli con cura e metteteli in un tegame con il burro, le cipolline sbucciate, il sale e il pepe; lasciate soffriggere il tutto per 20 minuti.

Sgusciate intanto i piselli. Togliete quindi dal tegame i dadini di lardo e le cipolline e poneteli in un'altra padella, unitevi i piselli, lo zucchero ed il mazzetto di prezzemolo e lasciate cuocere a fuoco vivace per una decina di minuti circa.

Versate intanto, nel burro rimasto nel tegame, la farina, rigirate per alcuni minuti con il cucchiaio di legno e diluite il composto con il brodo caldo.

Portate a ebollizione e continuate a mescolare con il cucchiaio di legno. Unite infine a questa salsa i piselli, i dadini di lardo e le cipolline.

Lasciate cuocere, a calore moderato, fino a che la salsa si sarà ridotta a metà del suo volume. Travasate quindi su un piatto di servizio precedentemente riscaldato e portate subito in tavola.


Note - Consigli - Varianti :

Piselli. Le varietà sono molto numerose; di alcune (mangiatutto o taccole) si consuma l'intero baccello, allo stato verde o all'inizio della formazione del seme: sono però più importanti le varietà da sgusciare, delle quali si consuma solo il seme, fresco o secco.

I piselli possono essere conservati, oltre che secchi, anche « al naturale », in scatole di latta, immersi in un liquido di governo leggermente salato; sui recipienti è prescritta l'indicazione del peso del prodotto sgocciolato.

Si trovano poi in commercio scatole di piselli reidratati, ma la forma di conservazione che si è mostrata più idonea per i piselli è la surgelazione: i caratteri organolettici che non subiscono variazioni e la convenienza del prezzo ne giustificano la larga diffusione.

Photo Gallery