Frittelle di piselli

Frittelle_di_piselliFrittelle di piselli
Tempo di preparazione: mezz'ora.
Tempo di cottura: 20 minuti.

Ingredienti per 4 :

Un chilo di piselli freschi da sgranare,
Un bicchiere di latte bollente,
Due uova sbattute,
240 grammi di farina bianca,
10 grammi di lievito in polvere,
Una presa di zucchero,
Olio di semi per friggere,
Sale.

Preparazione:

Sgranate e fate lessare i piselli a fuoco moderato in una casseruola con abbondante acqua salata. Appena cotti scolateli, metteteli nel passaverdure e raccogliete la purea ottenuta in una terrina.

Versate il latte bollente, mescolate energicamente con il cucchiaio di legno e lasciate raffreddare il composto. Mescolate la farina con il lievito e versatela poco alla volta nel composto di piselli ormai freddo, in modo da ottenere una pastella piuttosto densa.

Unite quindi le uova, lo zucchero, un pizzico di sale e rigirate con cura.
Mettete in una padella per fitti abbondante olio e, quando sarà bollente, versatevi a cucchiaiate il composto formando delle frittelle.

Quando saranno ben gonfie e dorate da un lato rigiratele e fatele dorare dall'altra parte, quindi estraetele con la paletta e passatele nella carta assorbente perché perdano l'eccesso di unto.

Servitele subito ben calde.


Note - Consigli - Varianti :

Come è noto, i piselli conservati si preparano più o meno come quelli freschi: se ne possono ottenere piatti accettabili, per quanto diversi da quelli più spontanei in cui si impiegano piselli appena sgranati.

I piselli conservati si impiegano molto anche come elemento di decorazione, in insalate cotte miste, barchette di pasta salata, bouchées, ecc.

I piselli al prosciutto e simili si possono conservare in frigorifero e riscaldare, senza danneggiarli troppo. Prodotto completamente diverso sono i piselli secchi, venduti, di solito, senza corteccia e divisi in due.

Vanno preparati mettendoli in acqua la sera prima, come i fagioli, e cotti a lungo, anche nella pentola a pressione, ricavandone una purea, più o meno densa, da consumare tale e quale o sotto forma di zuppa.

Photo Gallery