Peperoni ripieni di carne

Peperoni_ripieni_di_carnePeperoni ripieni di carne
Tempo di preparazione: mezz 'ora.
Tempo di cottura: un'ora e 15 minuti.

Ingredienti per 4 :

8 peperoni medi,
100 grammi di carne di manzo, macinata,
100 grammi di came di maiale, macinata,
100 grammi di carne di agnello, macinata,
Tre tazzine di riso,
Tre cucchiai di parmigiano grattugiato,
Un cucchiaio di emmental grattugiato,
Un quarto di litro di olio,
Pepe, Sale.

Preparazione:

Svuotate i peperoni dalla parte del picciolo, lavateli dentro e fuori, lasciateli scolare e spolverizzateli con poco sale.

Mescolate intanto in una terrina i tre tipi di carne, unite il sale, il pepe e fate rosolare leggermente in un tegame con poco olio. Togliete la carne e ponetela su un foglio di carta assorbente da cucina.

Versate nel tegame il riso e fatelo insaporire a fuoco medio nello stesso fondo di cottura per alcuni minuti, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno.

Unite poi poca acqua calda, facendola assorbire dal riso. Mettete in una terrina la carne, il riso e il parmigiano grattugiato; mescolate accuratamente e riempite i peperoni con questo composto senza premerlo troppo.

Sistemate i peperoni, non troppo vicini l'uno all'altro, in una capace casseruola con l'olio rimasto e fateli cuocere a fuoco medio per circa 30 minuti, bagnadoli di tanto in tanto con poca acqua calda.

Spolverizzate i peperoni con l'emmental grattugiato e rimettete la casseruola in forno a 200 °C per un quarto d'ora, o fino a quando i peperoni saranno cotti e il ripieno ben gratinato.


Note - Consigli - Varianti :

Le possibilità di utilizzazione dei peperoni sono moltissime: in Italia certe specialità regionali del Sud richiedono grossi peperoni, dolci o per lo meno non troppo piccanti, come « cassa» per la preparazione di ripieni e piatti al forno.

Molte altre ricette prevedono invece di tagliare i peperoni a strisce, o a grossi pezzi, e di cuocerli in padella, di solito con pomodoro e aromi, da soli (peperonata) o con pollo, carni, ecc.

Inoltre, i peperoni possono essere messi a macerare nell'aceto, o in una miscela di aceto e vinacce (Piemonte) e serviti poi come antipasto.

Qualunque sia la ricetta, i peperoni debbono essere preparati togliendo la pellicina sottile che li ricopre: lo si fa, di solito, abbrustolendo leggermente i peperoni sulla fiamma viva (ideale sarebbe poter disporre del fuoco di legna o carbonella, poiché il gas non è molto adatto), o dopo averli scottati nell'acqua bollente.

Photo Gallery