Peperonata 2

Ricetta peperonataPeperonata 2
Tempo di lavorazione: 1/2 ora circa.
Tempo di cottura: 1 ora circa

Ingredienti per 4 persone :

pomodori maturi e ben sodi gr 700 -
peperoni dolci gr 400 -
burro gr 30 -
una grossa cipolla -
qualche foglia di basilico -
olio d'oliva -
sale.


Preparazione:

È una preparazione conosciutissima della quale esistono però innumerevoli varianti: qualcuno usa unire delle olive nere, altri invece dei pezzetti di melanzana, altri infine cipolline o patate.

Io vi do la ricetta più semplice, quando avrete voglia provate a variare, poi scegliete quella che preferite. I peperoni dovrebbero essere pelati prima di cuocere, ma se avete proprio fretta potete farne a meno, la portata sarà ottima ugualmente. I pomodori invece devono essere assolutamente pelati.

Per farlo immergeteli per un istante in acqua in ebollizione e, dopo aver tolto i semi, rompeteli a pezzi. Bruciacchiate e togliete la pellicina ai peperoni; apriteli a metà e, dopo aver tolto i semi, tagliateli a striscioline larghe un dito.

Lavate le foglie di basilico. Tagliate la cipolla a fettine. Mettete su fuoco moderato in un capace tegame peperoni, pomodori, basilico, cipolle, burro, tre cucchiaiate d'olio e il sale necessario e lasciate cuocere per circa un'ora mescolando spesso: circa a metà cottura, quando la maggior parte dell'acqua delle verdure è evaporata, incoperchiate il recipiente e terminate di cuocere.

L'intingolo deve riuscire ben ristretto. Servite la portata calda o, se lo preferite, tiepida.


Note - Consigli - Varianti :

I peperoni si possono conservare bene, per due o tre giorni, nel cestello del frigorifero. Quelli conservati si usano soprattutto come elemento di decorazione per insalate di riso, piatti in bellavista, ecc., dopo averli tagliati a quadratini e alternando quelli di colore rosso ai gialli e ai verdi.

Photo Gallery