Patate fritte alla romanesca

Patate frittePatate fritte alla romanesca
Tempo di riposo delle patate: un'ora.
Tempo di preparazione: 15 minuti.
Tempo di cottura: 15 minuti.

Ingredienti per 4 :

Mezzo chilo di patate,
Un quarto di litro di olio per friggere,
50 grammi di strutto,
Un rametto di rosmarino (facoltativo),
Sale.

Preparazione:

Sbucciate le patate, tagliatele a dadini di circa un centimetro di lato e mettetele per un'ora in una terrina coperte con acqua fredda salata. Scolatele e asciugatele con un canovaccio.

Ponete la padella sulla fiamma vivace, mettetevi l'olio e lo strutto, e quando iniziano a fumare aggiungete un pezzetto di pane secco: appena questo comincerĂ  a dorare toglietelo e versate nella padella le patate.

Continuate la cottura rigirando ogni tanto con delicatezza in modo che non si attacchino alla padella e coloriscano uniformemente.

Quando saranno dorate, toglietele con l'apposita paletta e passatele sulla carta assorbente.
Mettetele sul piatto di portata precedentemente riscaldato, spolverizzatele di sale e servitele ben calde.


Note - Consigli - Varianti :

Sono queste le patate «a tocchetti» della cucina romanesca: dovranno essere dorate, ma non troppo croccanti. Si accompagnano bene con l'abbacchio a scottadito, o con le braciole di maiale in graticola. Potete aromatizzarle unendo, durante la cottura, un rametto di rosmarino.

Photo Gallery