Patate farcite

Patate_farcitePatate farcite
Tempo di lavorazione: 1 ora circa
Tempo di cottura: 40 minuti circa

Ingredienti per 4 persone :

4 grosse patate ovali della stessa misura -
una fettina di carne magra di maiale gr 150 -
burro circa gr 100 -
prosciutto o spalla cotta gr 50 -
3 fette di funghi secchi -
1 piccola cipolla -
4 sottilette -
salsina di pomodoro -
sale - pepe.

Preparazione:

Lavate le patate, immergetele in acqua salata in ebollizione e lasciatele cuocere a fuoco moderato, affinché non abbiano a rompersi; scolatele quando sono ancora a metà cottura e pelatele subito ancora bollenti.

Mentre le patate cuociono preparate il ripieno: lavate i funghi ed immergeteli in poca acqua tiepida, affinché si ammorbidiscano. Tritate la carne di maiale.

Tagliate a fettine sottili la cipolla, mettetela in un piccolo tegame con venti grammi circa di burro, lasciate rosolare per un istante, quindi sistemate nel recipiente la carne e i funghi scolati dall'acqua e tagliuzzati, mescolate e continuate la rosolatura, sempre a fuoco moderato, bagnando con un po' dell'acqua che è servita per i funghi; nel versarla state attente a non smuovere eventuali granelli di terra depositati sul fondo.

Amalgamatevi infine mezza cucchiaiata di salsina di pomodoro sciolta in poca acqua, salate, pepate e terminate di cuocere, sempre a fuoco moderatissimo. Tritate il prosciutto o la spalla.

Dopo aver pelato le patate, con un coltellino fate nella parte più larga di queste una incisione circolare a circa due centimetri dal bordo poi, usando un cucchiaino e lavorando con molta delicatezza per non romperle, svuotatele badando di non intaccare il bordo e di non fare fori nelle patate (non è un lavoro difficile, è necessario solo lavorare con delicatezza e tenere le patate mentre si svuotano ben salde nella mano).

A lavoro ultimato dovranno sembrare quattro ciotoline. Con una forchetta (per non asportare anche la parte liquida) raccogliete tutta la carne e i funghi che formano l'intingolo e metteteli in una terrina, unite il prosciutto tritato e una parte di quanto è stato tolto alle patate e che avrete precedentemente ben schiacciato (regolatevi in modo da avere tanto composto quanto vi necessita per riempire poi le patate, non è possibile dirlo in precedenza dato che le patate possono essere di varie misure e io non posso sapere quanto è grande l'incavo da voi fatto), mescolate, assaggiate ed eventualmente salate e pepate.

Accendete il forno portandolo sui 190° circa. Fate sciogliere a fuoco basso il restante burro. Imburrate leggermente il fondo di un recipiente che possa andare in forno e largo a sufficienza per farvi stare le patate in un solo strato. Irrorate la parte interna delle patate con un poco di burro fuso, salatele, pepatele e riempitele con il composto preparato pressandolo e lisciandolo bene.

Sistemate le patate nel recipiente preparato con la parte aperta volta in alto, irrorate anche il composto con poco burro, quindi ponete su ogni patata una sottiletta (potete usare anche avanzi di emmental o fontina), irrorate queste con l'intingolo rimasto dalla cottura della carne (in mancanza con poco burro) poi mettete nel forno già caldo per circa venti minuti.

Servitele ben calde.


Note - Consigli - Varianti :

Portata ottima anche se non velocissima da preparare. Potrà essere servita come secondo dopo un primo piuttosto sostenuto; a piacere potrete sostituire la carne di maiale con avanzi di carne arrostita o lessata.

Photo Gallery