Patate con le mandorle alla spagnola

Fotografia PatatePatate con le mandorle alla spagnola
Tempo di preparazione: 40 minuti. -
Tempo di cottura: un'ora.

Ingredienti per 4 :

Mezzo chilo di patate,
70 grammi di mandorle pelate,
Due uova,
Tre cucchiai di farina bianca,
Cinque cucchiai d'olio d'oliva,
2 fette di pan carré ammorbidite
in mezzo bicchiere di latte,
Una cipolla,
Uno spicchio d'aglio,
Un quarto di litro di acqua calda,
Sale,
Poco burro per la pirofila

Preparazione:

Sbucciate le patate, tagliatele a fette e mettetele in una terrina coperte con acqua fredda.
Sbattete in un'altra terrina le uova, con poco sale.

Scolate, asciugate le patate e passatele prima nella farina, poi nell'uovo sbattuto e infine ancora nella farina. Scaldate l'olio nella padella e, quando sarà fumante, fatevi rosolare rapidamente, da ambo le parti, le patate a fiamma piuttosto vivace.

Sgocciolatele con la paletta e disponetele in una pirofila leggermente imburrata, conservando nella padella il fondo della cottura. Strizzate e sbriciolate il pane, tritate finemente la cipolla con l'aglio, tritate le mandorle e fate rosolare tutto nella stessa padella dove avete fritto le patate, aggiungendo, se occorre, poco olio.

Mescolate fin quando l'impasto risulterà omogeneo e leggermente dorato. Stendetelo sulle patate disposte nella pirofila e versatevi sopra un quarto di acqua calda.

Passate la pirofila in forno a 180 °C per 40 minuti.


Note - Consigli - Varianti :


Le mandorle, oltre ad essere una medicina naturale, sono davvero buonissime. Il loro uso in cucina è molto vario: vengono utilizzate per fare dolci ma anche per preparare ricette salate. Sono molto apprezzate come snack, al naturale o tostate al forno.


Esistono quattro tipi di patata che si trovano normalmente in commercio:


Patate a pasta gialla, dalla polpa compatta, derivano il loro colore dalla presenza di caroteni.
Sono impiegate per le patatine fritte industriali e casalinghe, ma sono adatte anche per le insalate e le cotture in forno.

Patate a pasta bianca, dalla polpa farinosa che si spappola durante la cottura. Sono adatte ad essere schiacciate, per esempio nel purè, nelle crocchette o negli gnocchi.

Patate novelle, caratteristiche per la buccia sottile, vengono raccolte quando la maturazione non è completa. Sono a breve conservazione e andrebbero bollite con la buccia.

Patate a buccia rossa e pasta gialla, caratterizzate dalla polpa soda che le rende indicate per le cotture intense quali cartoccio, forno e frittura.

Patate tagliate a cubetto I modi per preparare le patate sono vari.
Le patate possono essere cotte con la buccia o senza, intere o a pezzi, con condimenti o senza.

Photo Gallery