Melanzane e pomodori saporiti

Melanzane_e_pomodori_saporitiMelanzane e pomodori saporiti
Tempo di lavorazione: 1 ora circa, più il tempo necessario
per lasciare le melanzane sotto sale e per lasciarle raffreddare
Tempo di cottura: 1/2 ora circa

Ingredienti per 4 persone :

4 pomodori maturi e ben sodi -
2 o 3 melanzane anch'esse ben sode -
prezzemolo gr 40 -
2 spicchi d'aglio -
1 manciata di basilico -
2 acciughe salate -
olio di semi -
farina bianca -
ottimo aceto -
sale - pepe.

Preparazione:

Vi ho consigliato di comperare pomodori maturi e ben sodi perché devono cuocere senza tuttavia spappolarsi. Lavate le melanzane, asciugatele e, dopo aver tolto il picciuolo, tagliatele a fette alte circa un centimetro.

Accomodatele su un largo piatto, salatele abbondantemente, sistemate il piatto inclinato e lasciate stare così per circa un'ora affinché perdano l'acqua amarognola. Lavate e asciugate i pomodori, con un coltello molto affilato tagliateli a fette alte circa un centimetro e mezzo, dopo aver tolto i semi poneteli su un setaccio e lasciateli così affinché scolino bene.

Lavate e diliscate le acciughe. Mondate e lavate basilico e prezzemolo e tritateli finissimi insieme con gli spicchi d'aglio. Quando le verdure hanno riposato il tempo necessario, lavate le fette di melanzane per togliere il sale eccessivo e, con un telo pulitissimo, asciugatele. Asciugate anche le fette di pomodoro.

Ponete sul fuoco una larga padella dei fritti con abbondante olio. Infarinate le fette di melanzana, scuotetele per far scendere la farina eccedente, ponetele (tante o poche secondo la capacità del recipiente) nell'olio bollente e lasciatele friggere da ambo le parti, badando che non diventino troppo secche.

A cottura ultimata, scolatele, mettetele su un foglio di carta assorbente affinché perdano l'unto in eccesso, continuando così sino ad averle fritte tutte. Infarinate poi le fette di pomodoro, fatele friggere a fuoco molto alto per pochi minuti dalle due parti (non devono spappolarsi).

Quando anche i pomodori sono cotti, accomodate con garbo entrambe le verdure su un largo piatto di portata.

Rosolate, in un tegamino a parte, circa mezzo bicchiere d'olio e le acciughe, mescolatele con una forchetta per farle sciogliere bene, aggiungete tutto quanto avete tritato, il sale e il pepe necessari, dopo un istante unite anche qualche cucchiaiata di aceto (regolatevi secondo il gusto personale), fate alzare il bollore e, dopo un minuto, versate la salsina ricavata sulle verdure facendo in modo che tutte abbiano ad insaporirsene bene, lasciate raffreddare, quindi servite.


Note - Consigli - Varianti :

Portata gustosissima, adatta all'estate sia perché è molto saporita sia perché può essere preparata in anticipo nelle ore meno calde della giornata.

Photo Gallery