Lattughe all'uso della Nuova Zelanda

Fotografia la lattugaLattughe all'uso della Nuova Zelanda
Tempo di preparazione: 15 minuti.
Tempo di cottura: mezz'ora.

Ingredienti per 4 :

4 cespi di lattuga,
70 grammi di burro,
Tre cucchiai di farina,
Un quarto di litro di latte caldo,
30 grammi di pane grattugiato,
50 grammi di arachidi tostate, pelate e tritate grossolanamente,
Un pizzico di pepe di Caienna,
Sale,
Poco burro per la pirofila.

Preparazione:

Lavate bene la lattuga, eliminate le foglie esterne sciupate; aprite bene il centro e versatevi sopra dell'acqua bollente, quindi lasciatela scolare capovolta.

Mettete in una pentola la lattuga coperta a filo con acqua fredda; portate a ebollizione e lasciate cuocere per cinque minuti.

Scolate e strizzate con delicatezza, in modo da eliminare tutta l'acqua, senza sciupare la lattuga.
Fate sciogliere 50 grammi di burro in una casseruola; versatevi a pioggia la farina e rigirando con un cucchiaio di legno diluite poco per volta con il latte caldo.

Portate a lenta ebollizione e lasciate cuocere a fuoco basso la salsa, sempre mescolandola per cinque minuti, poi conditela con sale e un pizzico di pepe di Caienna.

Sistemate la lattuga in una pirofila imburrata, ricopritela con la salsa e cospargete con le arachidi tritate.

Spolverizzate la superficie con il pane grattugiato e distribuitevi a fiocchetti il burro rimasto.
Passate la pirofila in forno caldo (200 °C) per 15 minuti e fate gratinare, prima di servire in tavola.


Note - Consigli - Varianti :


Lattuga. È una pianta erbacea (coltivata in varie parti del mondo), di cui si consumano le foglie. Se ne conoscono numerosissime cultivar con cicli vegetativi precocissimi o tardivi, resistenti al caldo o al freddo, così da poter essere adeguatamente coltivate nelle varie stagioni dell'anno.

Si dividono in due gruppi principali. In uno si hanno foglie lisce o crespe di color verde da chiaro ad intenso, talvolta sfumato in rosso, che si racchiudono su se stesse formando un voluminoso cappuccio di forma tonda o allungata (trocadero, di Perpignano, verde d'inverno, ecc.); nell'altro le foglie, lisce e grandi, non si incappucciano (lattuga romana).

Photo Gallery