Fagiolini o cornetti in tegame

Fagiolini_in_tegameFagiolini o cornetti in tegame
Tempo di lavorazione: 1/2 ora circa
Tempo di cottura: 1 ora e 1/2 circa

Ingredienti per 4 persone :

fagiolini o cornetti piuttosto grossi gr 600 -
pomodori maturi gr 350 -
pancetta gr 50 -
prezzemolo gr 30 -
burro gr 30 -
1 piccola cipolla -
olio d'oliva -
sale - pepe.


Preparazione:

Mondate i fagiolini e lavateli molto bene. Pelate i pomodori (basta immergerli per un istante in acqua in ebollizione) e, dopo aver tolto i semi, tagliuzzateli.

Tritate la pancetta e la cipolla, mettete il ricavato in un tegame possibilmente di terracotta con il burro e due cucchiaiate d'olio, lasciate soffriggere per un minuto, poi unite i fagiolini crudi, i pomodori, mezzo bicchiere d'acqua, il sale e il pepe necessari; mescolate, incoperchiate e lasciate cuocere a fuoco moderatissimo rigirando spesso e unendo, se l'intingolo si asciugasse eccessivamente, poca acqua.

Nel frattempo mondate, lavate e tritate il prezzemolo e aggiungetelo ai fagiolini circa cinque minuti prima di toglierli dal fuoco.

Serviteli ben caldi. Accompagnano piatti di carne purché non cotti in umido.



Note - Consigli - Varianti :

Fagiolini. Il fagiolino «mangiatutto» in alcune regioni chiamato «cornetto», appartiene alla stessa specie botanica del fagiolo; la differenza consiste nel fatto che in questo caso il baccello viene raccolto ancora immaturo e consumato allo stato fresco, insieme ai semi in esso contenuti.

I fagiolini possono essere diversissimi per lunghezza, consistenza, forma (che va da quella diritta a quella curva), colore (dal giallo pallido al verde intenso), sezione, da rotonda a schiacciata.

Photo Gallery