Fagioli in insalata

Fagioli_in_insalataFagioli in insalata
Tempo di lavorazione: 1/2 ora circa più il tempo necessario
per lasciarli a bagno
Tempo di cottura: 2 ore e 1/ 2 circa

Ingredienti per 4 persone :

fagioli secchi gr 350 -
prezzemolo circa gr 30 -
1 piccolo gambo di sedano -
1 cipolla -
1 chiodo di garofano -
1 foglia di lauro -
olio d'oliva -
1 spicchio d'aglio -
ottimo aceto -
1 piccola carota -
sale - pepe.

Preparazione:

Mondate i fagioli, lavateli, immergeteli in abbondante acqua tiepida lasciandoveli per circa due ore (sino a che la pellicina si è raggrinzita). Se usate fagioli seccati da molti mesi, teneteli a bagno per tutta la notte.

Poi scolateli, lavateli e metteteli in una pentola, quindi unite tanta acqua tiepida quanto basta per coprirli di quattro centimetri (deve essere circa tre volte il peso dei fagioli), ponete il recipiente su fuoco moderatissimo e lasciatelo sino a che l'acqua ha alzato il bollore.

È importante che l'acqua arrivi all'ebollizione a fuoco lento, perciò resistete alla tentazione di alzare la fiamma. Solo quando l'acqua ha alzato il bollore togliete il recipiente dal fuoco e lasciate i fagioli nella loro acqua per circa un'ora e mezza: devono intiepidirsi. Durante questo tempo i fagioli si saranno gonfiati e saranno scesi sul fondo del recipiente.

Mondate, lavate e legate insieme il sedano, qualche gambo di prezzemolo, la carota, lo spicchio d'aglio e la foglia di lauro. Infilate nella cipolla il chiodo di garofano.

Scolate i fagioli e buttate l'acqua, rimettete i fagioli nel recipiente e unite tanta acqua bollente quanto basta per coprirli abbondantemente, il mazzolino preparato e la cipolla, salate e ponete il recipiente sul fuoco.

Come inizia l'ebollizione, abbassate il più possibile la fiamma in modo che la cottura avvenga molto lentamente e lasciate cuocere per circa un'ora e mezza. Se durante la cottura l'acqua evapora molto, aggiungete altra sempre in ebollizione.

A cottura ultimata scolateli, togliete quelli rotti, il mazzolino degli odori e la cipolla. Mondate, lavate e tritate il restante prezzemolo (se piace unite anche uno spicchio d'aglio).

Condite poi i fagioli con olio, aceto, prezzemolo, sale e pepe.


Note - Consigli - Varianti :

Volendo unite anche la cipolla, tagliata a fette, che era nel recipiente. Se cuocete fagioli freschi, immergeteli in acqua salata in ebollizione alla quale avrete aggiunto il mazzetto degli odori e la cipolla. L'ebollizione deve essere sempre molto lenta.

Photo Gallery