Torta di cipolle

Fotografia ricetta Torta_di_cipolleTorta di cipolle
Tempo di preparazione: mezz'ora.
Tempo di riposo della pasta: un'ora.
Tempo di cottura: mezz'ora.

Ingredienti per 4 :

Per la pasta:
80 grammi di farina,
100 grammi di burro ammorbidito,
Tre cucchiai di acqua fredda ,
Un pizzico di sale

Per il ripieno:
Mezzo chilo di cipolle,
Due pomodori pelati e privati dei semi,
Uno spicchio di aglio,
Due uova,
30 grammi di burro,
Un quarto di litro panna liquida,
Un mazzetto aromatico composto da timo, alloro e prezzemolo,
Sale,
Pepe,
Poco burro per la teglia,
Poca farina per la terrina.


Preparazione:

Impastate velocemente sulla spianatoia la farina con il burro, un pizzico di sale e l'acqua; otterrete un impasto omogeneo che lascerete riposare per un'ora coperto con un tovagliolo, in una terrina precedentemente spolverizzata di farina.

Schiacciate con la forchetta i pomodori e fateli cuocere in una casseruola per 40 minuti circa a fuoco moderato, col burro, le cipolle, lo spicchio d'aglio intero, il mazzetto aromatico, sale e pepe.

Quando il composto si sarà ristretto al punto giusto, eliminate il mazzetto aromatico e l'aglio e lasciate raffreddare. Sbattete in una terrina le uova e la panna e versatele sulle cipolle, amalgamando bene in modo da ottenere un composto morbido ma non acquoso.

Stendete col matterello la pasta e formate un largo disco. Imburrate una teglia a bordi medi, di 20 centimetri di diametro, e foderatela con il disco di pasta, sul quale verserete il composto appena preparato.

Ripiegate la pasta intorno al bordo, formando un cordone, e passate la teglia in forno già caldo (190 °C) per 30 minuti. Lasciate intiepidire la torta prima di trasferirla sul piatto di portata e servirla in tavola.


Note - Consigli - Varianti :

Potete aggiungere alle uova due cucchiai di emmental grattugiato.È meglio scegliere cipolle grosse e bianche che, cuocendo, formano una specie di purea densa.


Le cipolle fresche vanno consumate nel giro di pochi giorni: quelle raccolte da tempo, e protette dall'involucro delle foglie essiccate, resistono per settimane; vanno eliminate quando cominciano a germogliare.

Talvolta, per dar carattere a una salsa o a un sugo, bastano pochi pezzetti di cipolla, ritagliati da un bulbo: quanto resta si può conservare, meglio se in frigorifero, avvolgendo però la cipolla così tagliata in un foglio d'alluminio, per evitare che l'odore si diffonda.

Il sapore e l'odore troppo acuti si possono attenuare mettendo le cipolle sbucciate nell'acqua fresca e corrente per qualche minuto. La cipolla è elemento fondamentale del soffritto e di gran parte dei piatti di origine mediterranea, compresi i carpioni e simili.

Photo Gallery