Cavolfiore dorato

Cavolfiore_doratoCavolfiore dorato
Tempo di lavorazione: I ora circa più il tempo necessario
per lasciare raffreddare il cavolfiore
Tempo di cottura: 1 /2 ora circa

Ingredienti per 4 persone :

1 cavolfiore -
burro circa gr 100 -
olio di semi -
2 uova -
2 cucchiaiate di formaggio grana -
pane grattugiato -
sale -
pepe.

Preparazione:

Togliete tutte le foglie al cavolfiore, lavatelo, quindi lessatelo mettendolo in acqua salata in ebollizione. Quando è ancora un poco al dente, scolatelo con un mestolo forato, mettetelo su un piatto e dividetelo in tante cimette possibilmente grosse uguali.

Fate rosolare in un largo tegame circa la metà del burro, mettete nel recipiente il cavolfiore, salatelo e lasciatelo rosolare a fuoco moderato per circa dieci minuti, rigirandolo spesso in modo che possa insaporirsi bene, badando però di non romperlo, poi spolverizzatelo con il grana, incoperchiate il recipiente e lasciate stare così per qualche minuto per dar tempo al grana di fondersi, infine fate raffreddare o intiepidire il cavolfiore.

Solo allora rompete in una piccola terrina le uova, salatele e con una forchetta sbattetele un poco, immergetevi una alla volta le cimette di cavolfiore, passatele nel pane grattugiato premendolo leggermente con la mano aperta affinché aderisca bene.

A lavoro ultimato ponete a fuoco, nella padella dei fritti, il restante burro e qualche cucchiaiata di olio
(se lo preferite usate solo olio o solo burro); quando i grassi sono ben caldi mettetevi le cimette e lasciatele dorare a fuoco piuttosto vivace girandole da tutti i lati.

A cottura ultimata accomodatele su un piatto di portata; volendo potete decorare il piatto con foglie di prezzemolo e servire le cimette ben calde accompagnandole, se lo desiderate, con una salsina al pomodoro ben burrata.


Note - Consigli - Varianti :

Il cavolfiore è fra le verdure più apprezzate, nonostante l'inconveniente del cattivo odore che emana durante l'ebollizione, da praticarsi a pentola scoperta (per ovviare a questo fatto poco simpatico si può mettere nella pentola un tozzo di pane secco).

Photo Gallery