Carciofi con carne

Fotografia Carciofi_con_carneCarciofi con carne
Tempo di preparazione: 45 minuti. -
Tempo di cottura: 20 minuti.

Ingredienti per 4 :

8 grossi carciofi,
300 grammi di polpa di vitello (o agnello) macinata,
10 cipolline fresche finemente tritate,
Tre cucchiai di prezzemolo tritato,
Un chiodo di garofano,
Un grosso pomodoro maturo pelato,
Il succo di un limone,
Alcuni cucchiai di olio,
Una presa di pepe,
Sale

Preparazione:

Pulite i carciofi, tagliateli a metà e poneteli in acqua acidulata con il succo di limone. Scolateli, asciugateli, fateli rosolare leggermente nell'olio e metteteli da parte. Nella stessa casseruola fate appassire le cipolline tritate e, appena pronte, toglietele e tenetele da parte.

Sempre nel medesimo recipiente e nello stesso olio fate infine rosolare la carne macinata, aggiungete le cipolline e i carciofi rosolati, e lasciate insaporire il tutto rigirando spesso.

Unite il pomodoro pelato e tagliato a pezzetti, il chiodo di garofano, il prezzemolo, il sale e il pepe e tanta acqua calda fino a coprire il composto.

Fate alzare il bollore, quindi abbassate la fiamma e lasciate cuocere a calore moderato fino a che il tutto sarà ben cotto.

I carciofi così preparati potranno essere serviti tiepidi o freddi.


Note - Consigli - Varianti :

Il carciofo è una pianta erbacea bienne probabilmente derivata dalla selezione orticola del cardo selvatico. Quindi non si rinviene allo stato spontaneo, ma viene abbondantemente coltivata come ortaggio.

Le caratteristiche positive e negative del carciofo Il consumo di questo gustoso ortaggio è assai vantaggioso per il benessere del nostro organismo. Il carciofo è infatti in grado di stimolare la produzione di bile (sostanza liquida prodotta dal fegato) e di migliorare l’attività del fegato.

Il consumo di carciofi (stufati, lessati a vapore, ma le parti più tenere si mangiano anche crude) è utile per tutti coloro che soffrono di digestione difficile, di aumento del colesterolo nel sangue, di arteriosclerosi.

Il carciofo inoltre attiva la funzione depurativa renale. Per via urinaria sono eliminati, tra l’altro, i residui azotati del metabolismo e il carciofo è quindi utile nella gotta, nelle artrosi e in molte malattie della pelle.

Photo Gallery