Uova affogate con salsa olandese

Uova_affogate_con_salsa_olandeseUova affogate con salsa olandese
Tempo di lavorazione e di cottura: 1 ora e 1/ 2 circa,
più il tempo necessario per far raffreddare il passato

Ingredienti per 4 persone :

8 piccole uova più 5 di misura normale -
patate piuttosto piccole gr 800 -
burro gr 280 -
prosciutto cotto magro gr 50 -
olio d'oliva -
poca farina bianca -
1 limone -
aceto bianco -
pane grattugiato -
sale - pepe -
noce moscata.

Preparazione:

Pelate le patate, lavatele e mettetele in acqua fredda salata lasciandole cuocere a fuoco vivace.
Tritate finissima la sola parte magra del prosciutto.

Con lo schiacciapatate schiacciate le patate ormai cotte, lasciando scendere il passato nella casseruola che è servita per cuocerle e, sempre mescolando, fate asciugare bene il passato, poi unite, poco alla volta, venti grammi circa di burro, un pizzico di sale, pepe e noce moscata e, fuori dal fuoco, incorporatevi un tuorlo.

Sempre mescolando, rimettete il passato sul fuoco per un minuto, toglietelo e amalgamatevi il prosciutto. Stendete il passato su un piatto e lasciatelo raffreddare. Poi dividetelo in otto porzioni e date loro una forma ovale e un poco concava (larga a sufficienza per poter sistemare in ognuna un uovo).

Preparate otto uova affogate e tenetele in caldo nell'acqua. Con tre uova, centottanta grammi di burro, aceto, un limone, fate la salsa olandese e tenetela in caldo a bagnomaria.

Infarinate leggermente gli ovali di patate, passateli in un uovo sbattuto quindi nel pane grattugiato poi friggeteli nel restante burro al quale avrete unito poco olio. Scolate le uova e posatele ad asciugare su un tovagliolo caldo.

Accomodate gli ovali di patate fritti su un piatto di portata, sistemate su ognuno un uovo affogato, irrorate con la salsa olandese, decorate con il prezzemolo e servite ben caldo.


Note - Consigli - Varianti :

Le uova conservate si possono utilizzare per gli impasti e certi tipi di pasticceria, ma debbono essere scartate se si prevede un consumo diretto, omelettes comprese.

Le uova si conservano in frigorifero: per certe preparazioni, come la maionese, è bene toglierle qualche tempo prima, riportandole alla temperatura ambiente. E quasi abolita invece, in famiglia, la conservazione sotto calce, un tempo molto diffusa.

Photo Gallery