Omelette con gamberetti

omeletteOmelette con gamberetti

Dosi:

4 uova,
150 grammi di gamberetti,
Un decilitro di salsa béchamel,
50 grammi di burro ammorbidito,
Mezzo cucchiaio di prezzemolo tritato finemente,
Un pizzico abbondante di pepe di Caienna o di peperoncino,
Sale.


Lavate e sgusciate i gamberetti, tenetene una metà da parte e passate l'altra metà nel frullatore. Passate al setaccio il composto ottenuto, quindi versatelo in una ciotola, unite 25 grammi di burro e con un cucchiaio di legno amalgamate il composto molto bene.

Preparate la béchamel e, appena pronta, unite, nella stessa casseruola, l'altra metà di gamberetti ancora crudi e il composto di burro e gamberetti appena preparato. Mescolate bene e lasciate per qualche minuto la casseruola sul fuoco basso; aggiungete il pepe di Caienna (o il peperoncino) e pochissimo sale e rigirate ancora.

Sbattete leggermente in una terrina le uova con un pizzico di sale, fate scaldare una padella di ferro, mettetevi il burro rimasto e quando sarà ben caldo versatevi le uova e preparate l'omelette come descritto nella ricetta base. Prima di ripiegarla versate nel centro metà del composto di gamberetti e béchamel già pronto.

Sistemate l'omelette sul piatto di portata ben caldo, praticate sulla superficie un taglio nel quale metterete un cucchiaio di béchamel e gamberetti, disponendo quanto resta del composto intorno al piatto. Spolverizzate con il prezzemolo e portate in tavola.


Se volete accentuare il sapore di gamberetti potrete frullare insieme ai gamberetti anche le loro corazze e unirle al burro. Per accorciare i tempi potrete invece acquistare gamberetti surgelati, che non avranno però lo stesso sapore di quelli freschi.

Volendo servire come piatto unico, accompagnate con riso bollito, cui mescolerete metà del composto di gamberetti, senza metterlo, in questo caso, sull'omelette.

Photo Gallery