aaa

Omelette_di_bananeaa



Omelette di banane della Nuova Zelanda
Tempo di preparazione: 15 minuti. Tempo di cottura: 10 minuti.
Ingredienti per 4/6 persone :
4 uova - Tre banane mature tritate finemente - Una tazza di pane grattugiato - Una tazza di latte -
Due cucchiai di zucchero - Due cucchiaini di zucchero vanigliato - 4 cucchiai di burro - Sale.
 
Mettete in una terrina il latte e il pane grattugiato e lasciate riposare per cinque minuti.
Sbattete leggermente i quattro tuorli d'uovo con lo zucchero, un pizzico di sale e un cucchiaino di zucchero vanigliato, e uniteli con le banane al pane grattugiato.

Montate gli albumi a neve non troppo soda, e aggiungeteli al resto.

Fate sciogliere due cucchiai di burro in una padella di ferro o antiaderente e quando sarà color nocciola chiaro versatevi metà del composto, che farete cuocere a fuoco non troppo vivace.

Aiutandovi con la spatola staccate i bordi e battete leggermente sul manico in modo che l'omelette si stacchi dal fondo, quindi ripiegatela e tenetela in caldo.

Confezionate una seconda omelette uguale alla prima; disponete entrambe sul piatto di portata, spolverizzatele con un cucchiaino di zucchero vanigliato e servitele ben calde.
 
Note - Consigli - Varianti :
I recipienti adatti per friggere. In mancanza delle padelle elettriche, il recipiente ideale è quello con i bordi alti perché, dovendo friggere in molto grasso, il bordo alto serve a contenerlo bene anche quando il suo livello aumenta con l'immersione di ciò che si deve friggere.

Il bordo basso, al contrario, può non contenere il grasso con conseguenze facilmente immaginabili.
Fate il possibile per comperare un recipiente per i fritti (o una friggitrice elettrica), di quelli muniti di cestello.

Sono pratici anche perché il cestello non permette ai cibi di toccare il fondo del recipiente: in questo modo il grasso circola anche nella parte sotto ed il fritto riesce migliore.
 
liquori marmellate testi

Photo Gallery