Frittata con cavolfiore alla tunisina

frittataFrittata con cavolfiore alla tunisina

Ingredienti:
4 uova crude e un uovo sodo a pezzettini,
Un piccolo cavolfiore,
Mezza tazza di olio di oliva,
Tre cucchiai di parmigiano grattugiato,
Un cucchiaio abbondante di prezzemolo tritato,
Due cucchiai di pane grattugiato,
30 grammi di burro fuso,
Un pizzico di noce moscata,
Sale,
Pepe, Poco burro per la pirofila.

Pulite e lessate bene il cavolfiore
per 30 minuti in acqua bollente leggermente salata. Quindi scolatelo e schiacciatelo con la forchetta, mettete la purea ottenuta in una terrina con il parmigiano grattugiato, l'uovo sodo, l'olio d'oliva, 20 grammi di burro fuso, un cucchiaio di pane grattugiato, il prezzemolo tritato e le uova crude, sbattute precedentemente con la frusta o una forchetta.

Condite il tutto con sale, pepe ed un pizzico di noce moscata, rigirate ripetutamente e versate il composto in una pirofila rettangolare imburrata e cosparsa con metà del pane grattugiato rimasto; livellatene la superficie con la lama inumidita di un coltello, cospargetela con il pane grattugiato e il burro fuso rimasti.

Passate in forno a 180 °C per una ventina di minuti circa. Potrete servire questa preparazione sia calda sia fredda.
Se l'impasto riuscisse un po' troppo sodo, potrete diluirlo aggiungendo un cucchiaio o due di panna liquida o di latte.


Volendo una frittata tradizionale cuocete il composto, come al solito, in padella, rigirandolo. In tal caso, abolite la copertura di pangrattato.

Photo Gallery