Polenta pasticciata alla veneta

Fotografia Polenta_pasticciataPolenta pasticciata alla veneta
Tempo di preparazione: mezz'ora. -
Tempo di cottura: un'ora.

Ingredienti per 4 :

350 grammi di farina gialla,
Un litro e un quarto di acqua,
300 grammi di pomodori pelati e privati dei semi ,
130 grammi di polpa di vitello tagliata a pezzettini ,
80 grammi di burro,
80 grammi di regaglie di pollo ben pulite (cuori, fegatini, creste)
5 o 6 cucchiai di parmigiano grattugiato,
20 grammi di funghi secchi ammorbiditi in acqua tiepida,
Una cipolla tritata finemente,
Una carota tritata,
Una costola di sedano tritata,
Due cucchiai di prezzemolo tritato,
Mezzo bicchiere di vino bianco secco,
Mezzo dado di carne sbriciolato,
Sale,
pepe,
Burro per la pirofila.

Preparazione:

Fate sciogliere in una casseruola 40 grammi di burro, unitevi la carota, la cipolla, il sedano, il prezzemolo e lasciate soffriggere per cinque minuti, prima di aggiungere la carne.

Lasciate rosolare per 15 minuti, bagnate con mezzo bicchiere di vino bianco secco, lasciatelo evaporare, quindi unite i pomodori spezzettati.

Coprite il recipiente e lasciate cuocere a fuoco moderato fino a quando la carne sarà cotta: a metà cottura aggiungete i funghi ben strizzati e il sale. In un'altra casseruolina fate saltare per pochi minuti le regaglie di pollo, con 20 grammi di burro, poco sale e pepe.

Preparate la polenta secondo la ricetta base; a cottura ultimata rovesciatela sul tagliere di legno e lasciatela raffreddare prima di tagliarla a fettine di circa un centimetro di spessore.

Imburrate la pirofila e formate un primo strato di polenta, quindi uno di carne con i funghi e il parmigiano grattugiato, aggiungete un secondo strato di polenta, condite con le regaglie di pollo e altro parmigiano.

Continuate così fino ad esaurimento di tutti gli ingredienti e cospargete la superficie con il parmigiano grattugiato e il burro rimasto. Passate in forno caldo (200 °C) per 20 minuti e servite immediatamente.


Note - Consigli - Varianti :

La farina di mais è utilizzata per preparare la polenta. In alcuni paesi come il Messico consente la preparazione delle tradizionali tortillas, considerate alla stessa stregua del pane, sebbene esso sia del tutto carente di importanti sostanze quali il calcio e di alcune vitamine.

Per fare una polenta speciale conta la qualità del mais, ma anche l'acqua e il tipo di macinatura, il clima dove avviene tutto ciò.

Photo Gallery